invalidità – indennità accompagnamento msg Inps 18291 2011 09 26
invalidità / 2011-09-26

invalidità – indennità accompagnamento msg Inps 18291 2011 09 26 Direzione Centrale Pensioni  Coordinamento Generale Medico Legale  Roma, 26-09-2011 Messaggio n. 18291 OGGETTO: Indennità di accompagnamento in caso di ricovero in istituto.       DIREZIONE CENTRALE PENSIONI COORDINAMENTO GENERALE MEDICO LEGALE   Ai Direttori Regionali Ai Direttori Provinciali Ai Direttori delle Agenzie   In esito ai quesiti posti da alcune Sedi, riguardo all’interpretazione da dare al disposto di legge sul riconoscimento dell’indennità di accompagnamento in caso di ricovero, si forniscono i seguenti chiarimenti. Ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 1 della legge n. 18/1980, sono esclusi dall’indennità di accompagnamento gli invalidi civili gravi ricoverati gratuitamente in istituto. L’indennità di accompagnamento inoltre, non spetta in caso di ricovero di lunga degenza o per fini riabilitativi. Per ricovero gratuito si intende quello presso strutture ospedaliere oppure istituti,  con retta o mantenimento a totale  carico di ente pubblico; il ricovero viene considerato gratuito anche nel caso che venga corrisposta contribuzione da parte di privati esclusivamente per ottenere un trattamento migliore rispetto a quello di base. Si considera invece ricovero a pagamento quello per il quale l’interessato (o chi per lui) versa l’intera retta, oppure ne versa solo una parte, essendo l’altra versata dall’ente…