gruppi Iva – interpello – chiarimenti Ris. 54/E 2018 07 10 

2018-07-10

 

gruppi Iva – interpello – chiarimenti Ris. 54/E 2018 07 10

OGGETTO: IVA – Chiarimenti sulle modalità di presentazione delle istanze
di interpello di cui all’articolo 70-ter, commi 5 e 6, del DPR 26
ottobre 1972, n. 633, finalizzate alla esclusione o alla inclusione
di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo IVA

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 54/E fornisce chiarimenti per la presentazione delle istanze di interpello probatorio (ex articolo 70-ter, commi 5 e 6, del Dpr 633/1972) per l’esclusione o inclusione di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo Iva.

Nella Risoluzione viene specificato che, per la regolare presentazione di un interpello, è richiesta la sottoscrizione sia del rappresentante del Gruppo Iva costituito o del futuro rappresentante del Gruppo Iva costituendo, sia del membro di cui si vuole provare il difetto o il possesso di un requisito di partecipazione; questo è funzionale alla rappresentazione complessiva della rete dei soggetti passivi interessati alla formazione di un Gruppo Iva, che solo il rappresentante può fornire.

2018 07 10 gruppo Iva disc interpel Ris 54

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *