vangelo – la parola di oggi – dicono e non fanno 2018 08 25 

vangelo – la parola di oggi – dicono e non fanno 2018 08 25 Sabato 25 Agosto 2018    Ludovico (mf); S. Giuseppe Calasanzio (mf); S. Genesio 20.a di Tempo Ordinario Ez 43,1-7a; Sal 84; Mt 23,1-12 La gloria del Signore abiti la nostra terra. VANGELO   Dicono e non fanno.  + Dal Vangelo secondo Matteo 23,1-12 In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare e li pongono sulle spalle della gente, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito. Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente: allargano i loro filattèri e allungano le frange; si compiacciono dei posti d’onore nei banchetti, dei primi seggi nelle sinagoghe, dei saluti nelle piazze, come anche di essere chiamati “rabbì” dalla gente. Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla terra, perché uno solo è il Padre…

vangelo la parola di oggi – Se vuoi essere perfetto, vendi quello che possiedi e avrai un tesoro nel cielo – 2018 08 20 

vangelo la parola di oggi – Se vuoi essere perfetto, vendi quello che possiedi e avrai un tesoro nel cielo – 2018 08 20 Lunedì 20 Agosto 2018   Bernardo (m); S. Samuele pr.; S. Filiberto 20.a di Tempo Ordinario Ez 24,15-24; Cant. Dt 32,18-21; Mt 19,16-22 Hai dimenticato Dio che ti ha generato. VANGELO   Se vuoi essere perfetto, vendi quello che possiedi e avrai un tesoro nel cielo.  + Dal Vangelo secondo Matteo 19,16-22 In quel tempo, un tale si avvicinò e gli disse: «Maestro, che cosa devo fare di buono per avere la vita eterna?». Gli rispose: «Perché mi interroghi su ciò che è buono? Buono è uno solo. Se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti». Gli chiese: «Quali?». Gesù rispose: «Non ucciderai, non commetterai adulterio, non ruberai, non testimonierai il falso, onora il padre e la madre e amerai il prossimo tuo come te stesso». Il giovane gli disse: «Tutte queste cose le ho osservate; che altro mi manca?». Gli disse Gesù: «Se vuoi essere perfetto, va’, vendi quello che possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro nel cielo; e vieni! Seguimi!». Udita questa parola, il giovane se ne andò, triste; possedeva infatti molte ricchezze. Parola del Signore. …