2019 08 21 antiriciclaggio: licenziamento dipendente x omessa segnalazione operazioni sospette

2019 08 21 antiriciclaggio: licenziamento dipendente x omessa segnalazione operazioni sospette LICENZIAMENTO DIPENDENTE BANCA: è legittimo per omessa segnalazione di numerose operazioni sospette, anche se assolto in sede penale Rilevano le plurime condotte scorrette del dipendente bancario oggetto di contestazione disciplinare e non la sentenza di assoluzione Sentenza | Cass. civ. Sez. lavoro, Pres. Di Cerbo – Rel. Pagetta | 21.08.2019 | n.21548 Provvedimento segnalato dal Dott. Donato Giovenzana, Legale d’impresa È legittimo il licenziamento di un dipendente bancario per mancato rispetto delle norme antiriciclaggio, anche nell’ipotesi in cui questi sia stato assolto in sede penale dal reato di favoreggiamento reale con la formula «perché il fatto non sussiste». Questo il principio espresso dalla Corte di Cassazione, sezione lavoro, Pres. Di Cerbo – Rel. Pagetta, con la sentenza n. 21548 del 21.08.2019. ……….. https://www.expartecreditoris.it/provvedimenti/licenziamento-dipendente-banca-e-legittimo-per-omessa-segnalazione-di-numerose-operazioni-sospette-anche-se-assolto-in-sede-penale