spese sponsorizzazione Territorialita Iva Risposta Ag e n.35 2020 02 07

spese sponsorizzazione Territorialita Iva Risposta Ag e n.35 2020 02 07 OGGETTO: Trattamento IVA relativo ai servizi di sponsorizzazione nei confronti di aziende italiane e art. 7-ter del d.P.R. n. 633/72. L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 35, del 07/02/2020, ha chiarito che i servizi di sponsorizzazione resi nei confronti di aziende italiane sono rilevanti territorialmente ai fini Iva in Italia e devono essere assoggettati all’aliquota ordinaria vigente al momento di effettuazione dell’operazione. 2020 02 12 spese sponsorizzazione Risposta 35 ag e

Alquota Iva cessione apparecchi aerosol 2020 02 07
aliquote IVA / 2020-02-07

2020 02 07 cess apparecchi aerosol Le cessioni di apparecchi aerosol scontano l’aliquota Iva ordinaria 7 Febbraio 2020 Secondo l’Agenzia, infatti, tali dispositivi non sono riconducibili tra quei beni che possono fruire dell’imposta ridotta in base a una specifica norma della legge di Bilancio 2019 Alle cessioni di apparecchi per aerosol terapia e dei relativi accessori, incluse quelle on line, non si può applicare l’aliquota Iva ridotta nella misura del 10%, in quanto si tratta di dispositivi medici non classificabili, dal punto di vista merceologico, fra quelli indicati nella voce doganale “3004”, cioè “medicamenti costituiti da prodotti anche miscelati preparati per scopi terapeutici o profilattici” che possono fruire dell’Iva al 10% in base a una disposizione della legge di Bilancio 2019 (articolo 1, comma 3, legge 145/2018). E’, in sintesi, il chiarimento fornito dall’Agenzia con la risposta n. 32/2020. L’istante, una società che si occupa della vendita di vari apparecchi medici, fra cui quelli per l’aerosol, chiede di conoscere la corretta aliquota Iva da applicare alla vendita di tali dispositivi. La richiesta di chiarimenti è originata dal fatto che l’articolo 1, comma 3 della legge 145/2018 ha esteso l’aliquota ridotta del 10% anche alle cessioni di dispositivi medici a base di…