scontrino elettronico e trasmissione telematica Sanzioni RM 6 del 2020 02 10 

scontrino elettronico e trasmissione telematica Sanzioni RM 6 del 2020 02 10 L’Agenzia delle Entrate con la R.M. 6/E/2020 ha chiarito che le sanzioni previste per la mancata trasmissione telematica dei corrispettivi saranno applicate solo in caso di trasmissione telematica, riferita al secondo semestre del 2019, successiva al termine previsto per la presentazione della dichiarazione Iva (30 aprile 2020), ovvero omessa dopo tale data.  2020 02 10 corr elettr e trasmiss telem RM 6  

agevolazioni fiscali per installazione condizionatore 2020 02 10
agevolazioni fiscali / 2020-02-10

agevolazioni fiscali per installazione condizionatore 2020 02 10 Agevolazione per installazione condizionatore Dovrei installare un condizionatore a pompa di calore nella mia abitazione principale. Ho diritto alla detrazione? Se si, come risparmio energetico o come ristrutturazione edilizia? Mi darebbe diritto al bonus mobili? Antonella A. risponde Paolo Calderone L’installazione di un condizionatore a pompa di calore su immobili residenziali, trattandosi di un impianto di climatizzazione invernale ed estiva, rientra tra gli interventi di manutenzione straordinaria per i quali si può usufruire della detrazione Irpef indicata nell’art. 16-bis del Tuir. La detrazione è pari al 50% della spesa sostenuta entro il 31 dicembre 2020 e va ripartita in dieci quote annuali costanti e di pari importo nell’anno di sostenimento della spesa e in quelli successivi. L’intervento consente di usufruire anche della detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, in presenza delle condizioni previste dalle disposizioni che regolano questa agevolazione. Si consiglia, in proposito, di consultare la guida pubblicata dall’Agenzia delle entrate nella sezione l’Agenzia informa del suo sito internet. https://www.fiscooggi.it/posta/agevolazione-installazione-condizionatore

perdite d’impresa Regole per la compensazione Ag. e. Risposta 45 2020 02 10 
perdite desercizio / 2020-02-10

perdite d’impresa Regole per la compensazione Ag. e. Risposta 45 2020 02 10 OGGETTO: Articolo 11, comma 1, lettera a), della legge 27 luglio 2000, n. 212. Trattamento fiscale delle perdite d’impresa, in caso di cessazione dell’attività, per i contribuenti che applicano il regime di contabilità improntato al criterio di cassa introdotto con la legge di bilancio 2017. Le perdite d’impresa generate nel periodo d’imposta 2017 e non compensate nel triennio 2018-2020, possono essere compensate negli esercizi successivi secondo il nuovo meccanismo di riporto: ovvero senza limiti di tempo e nella misura dell’80%. Tuttavia, è legittimo dedurre integralmente le perdite d’impresa rinvenienti dal periodo di imposta 2017 se il contribuente che ha adottato il principio di cassa dal 2017, cessa la propria attività nel 2018. 2020 02 10 perdite regole x compensazione Ag e Risp 45