2020 05 01 Residenza prima casa e domicilio diverso
domicilio , residenza / 2020-05-01

2020 05 01 Residenza prima casa e domicilio diverso Si può avere il domicilio in un luogo diverso rispetto alla residenza senza perdere le agevolazioni fiscali sull’abitazione principale? Un lettore ci chiede qual è il luogo del domicilio e se sia possibile avere una residenza prima casa e domicilio diverso. Cercheremo di spiegarlo qui di seguito in modo sintetico e pratico. Partiamo dalle definizioni che, come sempre, aiutano a orientarsi e a comprendere fino in fondo il significato di determinati concetti, specie quelli più tecnici, che in questo caso sono quelli di residenza e di domicilio. Ma procediamo con ordine. Indice 1Dov’è la residenza? 2Dov’è il domicilio? 3Residenza prima casa  4Residenza prima casa e domicilio diverso   ….. https://www.laleggepertutti.it/394926_residenza-prima-casa-e-domicilio-diverso

2020 05 01 autoveicoli: multe CDS: Come contestare una multa al prefetto
auto violazioni cds / 2020-05-01

2020 05 01 autoveicoli: multe CDS: Come contestare una multa al prefetto Autore: Sabrina Mirabelli Il ricorso al prefetto è uno modi per opporsi ad una multa: tempi, modalità, motivi e possibili esiti della contestazione. Diciamo la verità non fa proprio piacere a nessuno ricevere una multa per violazione al codice della strada. Quando ciò avviene e si ritiene la sanzione ingiusta, l’unica strada da percorrere è quella dell’opposizione. A tal proposito va detto che esistono più soluzioni tra le quali il cittadino è libero di scegliere: la richiesta di annullamento in autotutela, il ricorso al prefetto o il ricorso al giudice di pace. In particolare il ricorso al prefetto è uno strumento di impugnazione completamente gratuito in quanto non implica il pagamento di contributi unificati ed il ricorrente può difendersi da solo senza l’ausilio di un legale. Non garantisce, però, il rispetto del contradditorio poiché non sono previste udienze né lo scambio di scritti difensivi tra le parti, come avviene, invece, nel processo che si svolge dinanzi al giudice. Peraltro, in caso di rigetto, il prefetto obbliga il trasgressore al pagamento della sanzione raddoppiata rispetto a quella indicata nel verbale. Perciò, bisogna fare attenzione a scegliere questa modalità di ricorso. Ma…

2020 05 01 Residenza fiscale delle persone fisiche: gli elementi guida
residenza / 2020-05-01

2020 05 01 Residenza fiscale delle persone fisiche: gli elementi guida Gli elementi che identificano la residenza fiscale delle persone fisiche tra normativa fiscale interna e convenzionale. di Federico Migliorini Stai pensando di trasferirti all’estero? Ricorda che la Residenza Fiscale è uno dei principi fondamentali del nostro sistema tributario. E’ attraverso la residenza che si stabilisce il Paese ove il contribuente è tenuto a dichiarare tutti i suoi redditi, ovunque essi siano percepiti (world-wide income principle). Il concetto di Residenza Fiscale è sicuramente uno dei più importanti in ambito tributario. Qualsiasi indagine in merito alla territorialità dei redditi e al loro regime di tassazione ha, come necessaria premessa, quella di valutare correttamente la residenza fiscale del percipiente. Tutti i sistemi fiscali dei Paesi più avanzati prevedono, infatti, regole diverse a seconda che il reddito sia percepito da un residente piuttosto che da un non residente. Per questo motivo, trasferire la residenza fiscale è un’operazione delicata che deve essere effettuata con particolare attenzione. Per questo motivo ho pensato, quindi, di riassumere i principali concetti utili ad aiutarti ad identificare la tua residenza fiscale. Questo, sia nel caso tu voglia effettuare un trasferimento di residenza all’estero, che tu debba tassare i redditi esteri, percepiti fuori dai confini nazionali. In questa ottica, vedremo: Le regole sulla residenza fiscale previste dalla disciplina nazionale; Le regole…

2020 05 01 studio associato: Come si costituisce uno studio associato?
studio associato / 2020-05-01

2020 05 01 studio associato: Come si costituisce uno studio associato? La procedura per aprire uno studio professionale associato: adempimenti civilistici e fiscali. di Federico Migliorini Sei un giovane professionista e vuoi sfruttare nuove opportunità? Costituire uno studio associato per l’esercizio in comune dell’attività può essere una valida sia per ridurre i costi di gestione, sia per fornire servizi sempre più “multibrand” per accompagnare il cliente in maniera più completa nei vari aspetti della sua attività economica. Negli ultimi anni l’esercizio in forma associata delle libere professioni si sta diffondendo sempre più. Complice anche la generalizzata crisi economica, ma anche l’evoluzione dei servizi verso la multi-disciplinarità e la specializzazione professionale. Inoltre, l’esercizio in comune dell’attività professionale può diventare una interessante possibilità per tanti giovani architetti, ingeneri, notai, avvocati, commercialisti, medici, ed altri per iniziare o proseguire la professione con altri giovani partner. Lo scopo è quello di offrire servizi professionali “multibrand” sempre più completi, capaci di accompagnare il cliente su varie aspetti della sua attività economica.   …… https://fiscomania.com/come-si-costituisce-uno-studio-associato/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=fiscomaniacom_newsletter&utm_term=2020-05-02

2020 05 01 coronavirus: Sospensione mutuo prima casa: il modulo
coronavirus covid19 , mutui / 2020-05-01

2020 05 01 coronavirus: Sospensione mutuo prima casa: il modulo di Elisa Migliorini Il modulo per la domanda di sospensione mutuo prima casa, le ultime novità introdotte da utilizzare per l’accesso al Fondo di solidarietà. La conversione in Legge del Decreto Cura Italia ha comportato delle novità per chi ha un mutuo prima casa e non riesce a pagare le rate per l’emergenza Covid-19 e vuole chiedere la sospensione dei pagamenti al Fondo Gasparrini. L’art. 54 della Legge n. 27 del 24 aprile 2020 ha esteso infatti la possibilità di chiedere la sospensione del pagamento delle rate anche a mutui di importo fino a 400 mila euro e non più superiori a 250 mila. Il Decreto Liquidità, ha chiarito che nella nozione di lavoratori autonomi vi rientrano anche le ditte individuali e gli artigiani. Per beneficiarne della sospensione è necessario presentare un’apposita domanda alla propria banca, la sospensione, infatti, non è automatica.   …. https://fiscomania.com/sospensione-mutuo-prima-casa-il-modulo/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=fiscomaniacom_newsletter&utm_term=2020-05-01 ……. 2020 05 01 nuov ModuloSospensioneMutui2020

2020 05 01 pensionati residenti all’estero: La tassazione delle pensioni può seguire regole differenti tra pubblico e privato

2020 05 01 pensionati residenti all’estero: La tassazione delle pensioni può seguire regole differenti tra pubblico e privato Emiliano Marvulli – PENSIONI Tassazione pensioni: i pensionati del settore privato e quelli del settore pubblico possono essere assoggettati a normative tributarie nazionali differenti per i residenti all’estero. È questo il principio sancito dall’ultima storica sentenza della Corte di Giustizia Europea. È lecito tassare in Italia le pensioni degli ex dipendenti pubblici che hanno trasferito la loro residenza in Portogallo, diversamente da quelle dei pensionati privati che godono della completa defiscalizzazione. Il regime tributario previsto dalla convenzione italo-portoghese contro le doppie imposizioni non viola i princìpi di libera circolazione e di non discriminazione e, di conseguenza, i pensionati del settore privato e del settore pubblico possono essere legittimamente assoggettati a normative tributarie nazionali differenti. Questo il contenuto della sentenza della Corte di Giustizia Europea nelle Cause riunite C‑168/19 e C‑169/19, aventi ad oggetto le domande di pronuncia pregiudiziale di due pensionati italiani del settore pubblico relativamente al diniego dell’INPS di corrispondere l’importo delle loro rispettive pensioni al lordo delle imposte italiane.   ……. https://www.informazionefiscale.it/tassazione-pensioni-regole-diverse-pubblico-privato …….. Corte di giustizia dell’Unione europea COMUNICATO STAMPA n. 54/20 Lussemburgo, 30 aprile 2020 Sentenza nelle cause riunite C-168/19, HB/Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) e C-169/19, IC/INPS 2020…

2020 05 01 coronavirus: Sospensione dei versamenti causa covid-19

2020 05 01 coronavirus: Sospensione dei versamenti causa covid-19 Le novità introdotte sulla sospensione dei versamenti prevista dal Decreto Cura Italia. di Marco Corti L’art. 61 del Decreto Cura Italia n. 18/2020 è stato completamente sostituito. In tal modo le disposizioni normative concernenti la sospensione dei versamenti contenute nell’art. 8 del Decreto Legge n.9 del 2 marzo 2020 è stato abrogato dalla Legge n. 27/2020. L’art. 61 del Decreto Cura Italia n. 18/2020, in sede di conversione nella Legge n. 27/2020, è stato implementato da alcune novità. In particolare, le principali novità riguardanti l’art. 61 e 62 del Decreto Cura Italia, riguardano: L’inserimento delle librerie tra coloro che possono beneficiare della sospensione dei versamenti fiscali e contributivi fino al 30 aprile 2020; Inserimento alla Provincia di Brescia la sospensione versamenti IVA scadenti a marzo; Sospensione dei versamenti IVA fino al 31 maggio per gli enti sportivi. …… https://fiscomania.com/sospensione-dei-versamenti/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=fiscomaniacom_newsletter&utm_term=2020-05-01

2020 05 01 coronavirus: Sospensione mutuo prima casa: il modulo
coronavirus covid19 , mutui / 2020-05-01

2020 05 01 coronavirus: Sospensione mutuo prima casa: il modulo di Elisa Migliorini Il modulo per la domanda di sospensione mutuo prima casa, le ultime novità introdotte da utilizzare per l’accesso al Fondo di solidarietà. La conversione in Legge del Decreto Cura Italia ha comportato delle novità per chi ha un mutuo prima casa e non riesce a pagare le rate per l’emergenza Covid-19 e vuole chiedere la sospensione dei pagamenti al Fondo Gasparrini. L’art. 54 della Legge n. 27 del 24 aprile 2020 ha esteso infatti la possibilità di chiedere la sospensione del pagamento delle rate anche a mutui di importo fino a 400 mila euro e non più superiori a 250 mila. Il Decreto Liquidità, ha chiarito che nella nozione di lavoratori autonomi vi rientrano anche le ditte individuali e gli artigiani. Per beneficiarne della sospensione è necessario presentare un’apposita domanda alla propria banca, la sospensione, infatti, non è automatica. Alla luce delle novità introdotte dai diversi provvedimenti adottati per far fronte alla crisi sanitaria, il Ministero dell’Economia e delle Finanze il 30 aprile ha aggiornato il modulo. Modulo domanda sospensione mutuo prima casa Con l’emergenza Covid-19, sono state modificate le regole per la sospensione del mutuo prima casa, nel nuovo modulo aggiornato da utilizzare, che è stato diffuso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.   ……. https://fiscomania.com/sospensione-mutuo-prima-casa-il-modulo/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=fiscomaniacom_newsletter&utm_term=2020-05-01

2020 05 01 coronavirus: il nuovo modulo per sospendere le rate del mutuo: cosa cambia
coronavirus covid19 , mutui / 2020-05-01

2020 05 01 coronavirus: il nuovo modulo per sospendere le rate del mutuo: cosa cambia Il Mef annuncia un ulteriore allargamento della platea dei beneficiari, e mette a disposizione il nuovo modulo. Le novità. Economy news della settimana: Pandemic Bond, stop mutui, chiusura negozi e aumenti sigarette Cambia il modulo per chiedere la sospensione delle rate dei mutui sulle prime case. L’annuncio è giunto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha comunicato una buona notizia per tutti gli interessati: a seguito, infatti, della conversione in legge del cosiddetto decreto Cura Italia, cioè la legge 27/2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, viene ampliata ulteriormente la platea dei beneficiari del Fondo Gasparrini.   …….. https://quifinanza.it/info-utili/mutui-rate-sospensione-prime-case-coronavirus-400mila-euro-modulo-mef/377614/?ref=libero