2020 05 04 coronavirus: moratoria sui prestiti anche per professionisti

2020 05 04 coronavirus: moratoria sui prestiti anche per professionisti Autore: Carlos Arija Garcia Le agevolazioni non interessano solo le piccole imprese. Esclusi per ora gli studi professionali associati. I requisiti per poterne usufruire. Anche i professionisti possono beneficiare della moratoria temporanea e automatica sui prestiti decisa nell’ambito dell’emergenza coronavirus. La norma introdotta dal decreto Cura Italia, infatti, non è solo riservata alle piccole imprese, ma anche ai liberi professionisti, anche se resterebbero fuori gli studi professionali associati, per i quali si attende il pronunciamento del Governo, dopo la richiesta in merito avanzata dal Consiglio nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (Cndcec).   …… https://www.laleggepertutti.it/395442_coronavirus-moratoria-sui-prestiti-anche-per-professionisti

2020 05 04 invalidità: Requisiti per ottenere l’accompagnamento
invalidità / 2020-05-04

2020 05 04 invalidità: Requisiti per ottenere l’accompagnamento Autore: Mariano Acquaviva Indennità di accompagnamento: cos’è, a chi spetta, a quanto ammonta, come si ottiene e come fare ricorso contro il verbale negativo. Lo Stato riserva alcune agevolazioni alle persone che, purtroppo, a causa delle loro condizioni di salute, sono svantaggiate rispetto agli altri individui, ad esempio nella possibilità di ricercare un lavoro e di potersi mantenere con un proprio reddito. Nei confronti di tali soggetti interviene la legge disponendo una particolare normativa che prevede non solo agevolazioni sugli acquisti di beni necessari (si pensi, ad esempio, all’iva ridotta sull’acquisto dell’auto per il trasporto dei disabili), ma anche veri e propri benefici economici: è ciò che accade con l’indennità di accompagnamento. Con questo articolo vedremo insieme quali sono i requisiti per ottenere l’accompagnamento; come ti spiegherò, non è sufficiente essere invalidi per poter ottenere questa particolare indennità: solamente alle persone cui è riconosciuto un certo grado di invalidità e che non siano capaci di deambulare o di provvedere a sé stessi spetta l’accompagnamento. Ciò significa che all’invalido non spetta di diritto l’indennità di accompagnamento. Approfondiamo questo argomento e vediamo cosa dice la legge. Indice 1 Indennità di accompagnamento: cos’è? 2 Indennità accompagnamento: requisiti 3 Invalido…

2020 05 04 servizio di volontariato: Quali diritti e doveri ha un volontario

2020 05 04 servizio di volontariato: Quali diritti e doveri ha un volontario Autore: Angelo Forte Quali sono gli obblighi ed i diritti dei volontari del servizio civile? La nostra Costituzione [1] tra i suoi precetti fondamentali contiene quello che richiede a tutti i cittadini l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. Non può esistere una comunità i cui membri pretendano solo diritti e non avvertano anche la necessità morale dei doveri verso i propri simili. In quest’ottica, tipicamente mazziniana, in cui i doveri dell’uomo diventano, sullo stesso piano dei diritti, la base per costruire una società forte e coesa, si inserisce il volontariato. Una forma moderna di solidarietà in cui ragazze e ragazzi, donne e uomini, offrono spontaneamente parte del loro tempo e delle loro capacità e risorse in vista di nobili scopi. I settori in cui il volontariato si è diffuso sono i più disparati. Soprattutto l’assistenza nei confronti delle persone più bisognose (disabili, anziani, malati ecc.) risulta essere l’ambito nel quale il volontariato ha diffuso più ampiamente i suoi benefici influssi. Nell’articolo che segue ci occuperemo più in particolare del servizio civile universale cioè di una delle forme più strutturate di volontariato esistenti nel nostro Paese e…

2020 05 04 salute e benessere: Prescrizione visita specialistica urgente
salute e benessere / 2020-05-04

2020 05 04 salute e benessere: Prescrizione visita specialistica urgente Autore: Tiziana Costarella Il servizio sanitario nazionale, liste d’attesa e accertamenti medici. Quali sono le procedure da seguire per accelerare i tempi delle indagini cliniche. Quando si va dal medico, per controlli di routine o per disturbi particolari, si spera sempre di essere in buona salute. Le indagini che si fanno hanno l’obiettivo di scongiurare ogni pericolo e di intervenire tempestivamente in caso di necessità. Analisi del sangue, ecografie, lastre, anamnesi familiare sono le normali prescrizioni del medico di base. Tuttavia, delle volte, può essere necessario approfondire alcuni aspetti che risultano anomali o fuori dai consueti parametri. In tali circostanze, può essere importante procedere con la prescrizione di una visita specialistica urgente. Tale ipotesi rientra tra le facoltà dei dottori di famiglia e tra i diritti riconosciuti dal servizio sanitario nazionale ai pazienti. Ma quali sono le procedure da seguire? Come sai, per alcuni accertamenti esistono delle liste di attesa molto lunghe. Per evitare perdite di tempo sono, quindi, predisposti dei codici di prenotazione. Indice 1Il servizio sanitario nazionale 1I principi del servizio sanitario 2Prenotazioni esami e tempi di attesa 3Le visite specialistiche urgenti   … https://www.laleggepertutti.it/395171_prescrizione-visita-specialistica-urgente

2020 05 04 coronavirus: Imprese: come uscire dalla crisi Coronavirus

2020 05 04 coronavirus: Imprese: come uscire dalla crisi Coronavirus Autore: Paolo Remer Ottenere liquidità con i prestiti bancari garantiti dallo Stato non è una buona idea: l’erogazione è lenta, l’indebitamento sale e ci sono rischi di fallimento. Con l’avvio della Fase 2 i problemi per le imprese permangono e per certi versi si acuiscono. Chi riapre deve fare i conti con tutti i costi del riavvio produttivo e con le misure organizzative da adottare per garantire il rispetto dei protocolli di sicurezza. Tutto questo in un momento in cui il fatturato degli ultimi due mesi è stato spesso pari a zero e il bisogno di liquidità è estremamente urgente. Intanto dallo Stato gli aiuti economici promessi stentano ad arrivare.   …. https://www.laleggepertutti.it/395450_imprese-come-uscire-dalla-crisi-coronavirus

2020 05 04 oneri detraibili: Spese mediche rimborsate: detrazione fiscale

2020 05 04 oneri detraibili: Spese mediche rimborsate: detrazione fiscale I criteri per la detrazione delle spese sanitarie rimborsate da casse aventi fini assistenziali. di Valentina Gracci Le spese mediche rimborsate (parzialmente o interamente) da una assicurazione facoltativa possono essere detratte dal 730 o dal modello Redditi Persone Fisiche? Qual’è il limite di spese mediche rimborsate dal FASI che si può detrarre? Di seguito tutte le regole per la corretta compilazione della dichiarazione dei redditi. In sede di compilazione della dichiarazione dei redditi, sia essa modello Redditi Persone Fisiche o modello 730, assumono particolare rilievo le modalità di detrazione delle spese sanitarie oggetto di rimborso da parte di assicurazioni o Enti privati. In generale qualsiasi spesa, per poter essere considerata detraibile o deducibile ai fini delle imposte sui redditi, deve essere stata sostenuta dal contribuente che intende detrarla o dedurla. La regola generale da ricordare è che posso dedurmi o detrarmi una spesa solo se questa è rimasta a mio carico. Pertanto, in linea di principio le spese sanitarie rimborsate non sono detraibili o deducibili. Vedremo poi cosa significa questo con maggiore dettaglio. Per questo, ho deciso di spiegarti il criterio che regola la disciplina per portare in detrazione le spese mediche rimborsate (parzialmente o integralmente) da una assicurazione facoltativa. Cominciamo! Indice degli…

interessi: Tassi e calcolo

interessi: Tassi e calcolo In questa sezione sono presenti applicazioni che consentono di calcolare, su una determinata somma, alcune tipologie di interessi, come quelli legali, con possibilità di impostare un’eventuale capitalizzazione trimestrale, semestrale o annuale, o gli interessi moratori, che ricorrono in caso di ritardato pagamento nelle transazioni commerciali, ex DLGS 9 novembre 2012, n. 192. E’ compresa anche una utility che consente di stabilire se un tasso di interesse applicato in una determinata operazione di finanziamento supera o meno le soglie stabilite per legge (L.108/96 e D.L.70/2011) oltre le quali si configura il reato di usura, ed è prevista anche un’applicazione con cui si può calcolare un piano di ammortamento relativo ad un qualsiasi prestito o finanziamento richiesto. https://www.avvocatoandreani.it/app/tassi_e_interessi.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email

2020 05 03 coronavirus: Fase 2: le FAQ del Governo con tutti i chiarimenti
Uncategorized / 2020-05-04

2020 05 03 coronavirus: Fase 2: le FAQ del Governo con tutti i chiarimenti di Redazione PMI.It Fase 2 al via: online i chiarimenti del Governo, organizzati per area tematica, sulle novità introdotte dal decreto del 26 aprile sulle nuove aperture, gli spostamenti ammessi e le regole di sicurezza. Il Governo ha pubblicato le FAQ (risposte a domande più frequenti) sulle novità del decreto 26 aprile per la Fase 2, con le novità sugli spostamenti e le riaperture di attività economiche e produttive a partire da 4 maggio. Per quanto concerne l’allentamento graduale del lockdown, i chiarimenti sono organizzati per argomento. Spostamenti Pubblici esercizi e attività commerciali Attività produttive, professionali e servizi Cantieri Agricoltura, allevamento e pesca Università Principali novità Riaperture: regole di sicurezza per ogni settore 27 Aprile 2020Per quanto concerne le attività economiche e produttive disco verde per: ristorazione da asporto; produzione manifatturiera, industriale ed edile (cantieri di ingegneria civile); commercio all’ingrosso  connesso a tali settori; vendita e manutenzione presso le concessionarie di autoveicoli; tutte le attività indicate nell’allegato 3 del Dpcm 26 aprile 2020 (tessile, moda, auto, industria estrattiva, fabbricazione di mobili), senza più comunicazione al Prefetto.   …….. https://www.pmi.it/impresa/normativa/331844/fase-2-le-faq-del-governo-con-tutti-i-chiarimenti.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter%3A%20PMI.it&utm_content=fase-2-le-faq-del-governo-con-tutti-i-chiarimenti …… Circolare Ministero Interno 2020 05 02 coronavirus misure contenimento Circ Min int

Fluttuare

vocabolario la parola del giorno: Fluttuare flut-tu-à-re (io flùt-tu-o) SIGNIFICATO Essere mosso dai flutti, muoversi con moto ondoso; aleggiare, muoversi nell’aria; essere soggetto a variazioni ETIMOLOGIA voce dotta, recuperata dal latino fluctuare ‘fluttuare’. Fluttuare è un verbo che dovrebbe essere quasi del tutto sovrapponibile all’ondeggiare; e dentro ci troviamo sì la stessa incertezza mobile, ma si sta assestando in ambiti d’uso abbastanza specifici, in versi precisi (alcuni curiosamente storti) e con connotati riconoscibili. Basta pensare a ciò che comunemente immaginiamo fluttui: fluttuano i fantasmi e fluttua in genere ciò che si muove e aleggia nell’aria, fluttuano i prezzi e i valori in borsa, fluttuano umori e stati d’animo. Anche se è l’unica a muoversi letteralmente sui flutti, difficilmente diremmo che la nave fluttua, anzi sentir parlare di un vascello fluttuante forse ci fa venire in mente l’Olandese volante o qualcosa del genere. Fluttuano le bandiere al vento, quando si agitano e scendono larghe, e sì che si muovono facendo onde, e così fluttuano gli abiti leggeri, i vestiti stesi al filo che ogni tanto schioccano; ma il resto di ciò che fluttua nell’aria non ce lo dipingiamo con un moto ondoso. Odori, suoni, anche sospetti che fluttuano in effetti aleggiano, si muovono, ma non ce li figuriamo a onde, non ondeggiano…

2020 05 04 Interessi di mora
interessi di mora / 2020-05-04

2020 05 04 Interessi di mora Gli interessi di mora sono gli interessi che il debitore deve al creditore in conseguenza del ritardo nell’adempimento della sua obbligazione pecuniaria Interessi di mora codice civile Interessi di mora, interessi corrispettivi e interessi compensativi Interessi di mora e onere della prova Calcolo interessi moratori Interessi di mora e transazioni commerciali Interessi di mora codice civile A occuparsi di interessi moratori è l’articolo 1224 del codice civile, il quale stabilisce che dal giorno della mora (ovverosia del ritardo) nell’adempimento di un’obbligazione pecuniaria sono dovuti gli interessi legali, anche se prima non erano dovuti. Inoltre, se prima della mora gli interessi erano dovuti in misura superiore a quella legale, gli interessi moratori sono dovuti nella stessa misura. Precisiamo sin da subito che gli interessi di mora vanno a risarcire il creditore in maniera automatica delle conseguenze pregiudizievoli di tale ritardo, a prescindere dalla prova del danno.   ….. https://www.studiocataldi.it/articoli/34759-interessi-di-mora.asp