2020 10 13 coronavirus: Sport amatoriali (ma non dilettantistici) vietati dal Governo: l’elenco completo 
coronavirus covid19 / 2020-10-13

2020 10 13 coronavirus: Sport amatoriali (ma non dilettantistici) vietati dal Governo: l’elenco completo Antonio Cosenza Niente calcetto e altri sport di gruppo a livello amatoriale: il nuovo DPCM vieta quelle attività sportive dove è impossibile mantenere il distanziamento. È stato firmato il nuovo DPCM con cui scatta lo stop per gli sport amatoriali (ma non dilettantistici) che prevedono un contatto tra i partecipanti, sia individuali che di gruppo. D’altronde, nel nuovo documento elaborato dal Comitato Tecnico Scientifico che è stato sottoposto al parere del Ministro della Salute, Roberto Speranza, e di Giuseppe Conte, si legge della necessità di interrompere le “attività sociali, culturali e sportive maggiormente a rischio” vista l’impossibilità di rispettare il distanziamento sociale. Per questo motivo il Governo ha deciso di bloccare alcune attività sportive, così da far fronte alla risalita dei contagi e per evitare che possa concretizzarsi lo scenario per cui l’unica soluzione possibile per contenere la pandemia sia quella di un secondo lockdown. Non ci sono invece limitazioni per le palestre, le quali dovranno continuare ad attenersi a quanto indicato nelle linee guida regionali. Vediamo quindi quali sono queste attività a rischio che dalla prossima settimana potrebbero essere sospese. Sport di squadra amatoriali: stop dalla prossima settimana? Il Governo ha deciso di bloccare gli sport amatoriali. Questi, infatti,…

2020 10 13 coronavirus: Feste di compleanno, novità: massimo 6 invitati, ma è solo una raccomandazione
coronavirus covid19 / 2020-10-13

2020 10 13 coronavirus: Feste di compleanno, novità: massimo 6 invitati, ma è solo una raccomandazione Antonio Cosenza COVID-19: con il nuovo DPCM previste raccomandazioni per le feste di compleanno e le cene tra amici. Il numero di invitati non dovrà essere superiore a 6, ma è solo una raccomandazione. Feste di compleanno e cene tra amici: con il DPCM che è stato firmato dal Presidente Conte arriva la stretta sugli invitati, anche per quegli eventi che si tengono all’interno delle mura private. Come spiegato da Giuseppe Conte nel corso dell’incontro avuto con le Regioni, tra i provvedimenti che il Governo ha voluto adottare con il nuovo decreto c’è quello che introduce importanti limitazioni per i party privati. E c’è già chi si preoccupa per le feste di Natale, poiché se queste restrizioni dovessero restare in vigore è a rischio persino il tradizionale cenone. Il Governo è intervenuto in maniera massiva per limitare gli assembramenti, evitando che questi vengano a crearsi in quello che ad oggi resta uno dei principali luoghi di contagio: la proprietà privata. D’altronde è particolarmente complicato effettuare i controlli sul rispetto delle regole quando si travalica la sfera privata e per questo motivo è frequente vedere feste di compleanno con assembramenti, o cene tra amici dove nessuno indossa la mascherina. A tal…

2020 10 13 coronavirus: Mascherina disabili: chi non deve indossarla e quando
coronavirus covid19 / 2020-10-13

2020 10 13 coronavirus: Mascherina disabili: chi non deve indossarla e quando Isabella Policarpio I disabili e i loro accompagnatori non sono obbligati ad indossare la mascherina e possono ridurre la distanza di sicurezza. Le misure del nuovo DPCM. Avere la mascherina tutto il giorno può essere molto complicato per chi ha una disabilità grave e patologie che affaticano la respirazione; per questa ragione i disabili non sono obbligati ad indossare la mascherina protettiva, né all’aperto né tantomeno nei luoghi chiusi. Questo vale, ad esempio, per coloro che sono in sedia a rotelle o si spostando grazie ad un deambulatore. Per tutti gli altri, invece, la mascherina è sempre obbligatoria anche all’aperto e senza fasce orarie. I disabili, al contrario, rientrano tra i soggetti esclusi previsti dal dal DPCM appena approvato dal Governo insieme a: bambini sotto i 6 anni persone che praticano attività sportiva Stesse misure anche per gli accompagnatori o gli assistenti delle persone con patologie e disabilità incompatibili con la mascherina. Mascherina disabili: chi non deve portarla e misure di sicurezza da seguire Le persone, di qualsiasi età, con disabilità o patologie croniche e neurologiche che non si conciliano con l’uso della mascherina non hanno l’obbligo di indossarla e non incorrono nelle sanzioni amministrative previste per tutti gli altri (la multa da 400 a…

2020 10 13 coronavirus. Nuovo DPCM: la GUIDA in 10 punti per chi non ci sta capendo nulla 
coronavirus covid19 / 2020-10-13

2020 10 13 coronavirus. Nuovo DPCM: la GUIDA in 10 punti per chi non ci sta capendo nulla Flavia Provenzani La guida sulle novità in arrivo con il recente DPCM firmato questa notte, dedicata a chi non ci sta capendo più niente. Il nuovo DPCM è stato firmato, il testo ufficiale è stato reso pubblico. Tra le nuove misure in arrivo, la possibilità di un nuovo lockdown e le regole sul fronte quarantena e tamponi la confusione è tanta. Money.it ha deciso così di realizzare una guida in 10 punti dedicata a chi non ci sta capendo proprio nulla, arricchita di diversi approfondimenti, consapevoli dell’importanza di una informazione puntuale, metodica e, soprattutto, veritiera. Nuovo DPCM, la guida in 10 punti per chi non ci sta capendo nulla Riassumiamo tramite un comodo elenco tutte le novità introdotte dal nuovo DPCM, valide fino al 13 novembre 2020. Ecco cosa c’è da sapere riguardo il recente Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 1) Mascherina obbligatoria Il 7 ottobre 2020 è stato emanato un decreto legge che rende obbligatorio l’uso delle mascherine all’aperto. Il decreto, entrato in vigore l’8 del mese corrente, ha validità fino al 15 ottobre. Il nuovo DPCM all’interno dell’art. 1 specifica anch’esso l’obbligo delle mascherine: 2) Novità sulla quarantena Dopo un confronto avvenuto nella giornata…

2020 10 13 coronavirus: DPCM misure per fronteggiare covid 19
coronavirus covid19 / 2020-10-13

2020 10 13 coronavirus: DPCM misure per fronteggiare covid 19 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. 2020 10 13 DPCM misure x frontegg covid 19

2020 10 13 salute e benessere: come fare buon caffe
salute e benessere / 2020-10-13

2020 10 13 salute e benessere: come fare buon caffe Come fare un buon caffè? Attenzione all’acqua L’acqua è un elemento fondamentale per la buona riuscita del caffè, ma non il solo: vediamo insieme quali altri elementi concorrono. Fare un buon caffè sembra semplice, ma solo all’apparenza: la buona riuscita del caro vecchio caffè con la moka dipende da molti fattori e a volte si sbaglia senza saperlo, anzi con la convizione di essere nel giusto. Alcune cose sono ormai note anche a chi non è un esperto del settore: la moka deve essere pulita e ben asciutta, ma mai lavata con il sapone e nemmeno in lavastoviglie. Il caffè va conservato in un luogo fresco, meglio se in frigorifero, e in un contenitore ermetico: e se moltissime persone acquistano comodamente il caffè in polvere al supermercato, c’è anche chi preferisce recarsi alla torrefazione e scegliere la qualità di caffè che preferisce in grani. Il caffè può essere macinato a casa, al bisogno, e sicuramente l’aroma della bevanda ne guadagnerà. Importantissima anche l’acqua che viene usata per il caffè: evitate quella del rubinetto, di cui non conoscete l’esatta composizione, e preferitela filtrata o direttamente dalla bottiglia. L’acqua deve essere a temperatura ambiente, nè troppo calda nè troppo fredda, e il serbatoio va riempito fin sotto…