2021 01 12 coronavirus: piano pandemico 2021
coronavirus covid-19 / 2021-01-12

2021 01 12 coronavirus: piano pandemico 2021 Cosa c’è scritto nel Piano pandemico 2021-2023: la bozza in pdf Questo documento serve per la preparazione di una risposta nazionale alle pandemie influenzali, predisposto sulla base delle raccomandazioni dell’Oms Mentre il Governo è ancora alle prese con gli aggiustamenti alla bozza del nuovo Dpcm che molto probabilmente vedrà la luce sabato 16 gennaio, ecco spuntare un’altra bozza, quella del nuovo Piano pandemico per il triennio 2021-2023. Questo documento serve per la preparazione di una risposta nazionale alle pandemie influenzali, predisposto sulla base delle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, aggiorna e sostituisce i precedenti Piani Pandemici Influenzali. Quello in vigore fino ad oggi era ancora quello del 2006, rimasto in un cassetto senza alcun tipo di aggiornamento, esattamente come quanto denunciato mesi fa da alcune voci fuori dal coro rispetto al governo Conte, la trasmissione Report in testa (ve ne avevamo parlato approfonditamente qui). ……… https://quifinanza.it/info-utili/video/piano-pandemico-2021-2023-bozza-pdf/450252/  

2021 01 11 vocabolario una parola al giorno: Perfido

2021 01 11 vocabolario una parola al giorno: Perfido pèr-fi-do SIGNIFICATO   Che agisce in modo malvagio e subdolo; molto cattivo, pessimo ETIMOLOGIA   voce dotta recuperata dal latino perfidus ‘sleale’, derivato di fides ‘lealtà, fedeltà’ col prefisso per-, che qui indica devianza. Una parola alta che si impara presto: infatti è un attributo ricorrente dei personaggi malvagi di molte narrazioni, e con perfide matrigne e perfidi visir si fanno i conti presto. Ma la comprensione della qualità del perfido resta spesso affidata all’intuizione – e finisce per sbavarsi in un ‘malvagio’ piuttosto generico. Si può fare di meglio. Se il perfido è sempre malvagio, però esiste la malvagità senza perfidia. Infatti la qualità del perfido richiede che la malvagità si esprima in modo subdolo, sottile, sleale e (importantissimo) compiaciuto. Beninteso, queste sono espressioni comuni del male, proprie di molti malvagi, ma non necessarie. L’orco che uccide e distrugge con franca spontaneità non è necessariamente perfido, il rissoso sanguinario, idem. Polifemo e Grendel non sono perfidi, sono cattivi schietti, talenti naturali. La perfidia richiede il passo importante di una mediazione intellettuale, un ordito, e un’inclinazione superiore alla mera violenza fisica – almeno un po’ più complessa del bestiale, della pura passione. E quello della perfidia è un esercizio di potere che deve essere consapevole e ingenerare soddisfazione – altrimenti…

2020 01 11 vangelo la parola di oggi: Convertitevi e credete al vangelo.

2020 01 11 vangelo la parola di oggi: Convertitevi e credete al vangelo. Lunedì 11 Gennaio 2020 Igino; S. Paolino di Aquileia; B. Bernardion Scamacca 1.a del Tempo Ordinario Adoriamo il Signore insieme ai suoi angeli Eb 1,1-6; Sal 96; Mc 1,14-20 VANGELO Convertitevi e credete al vangelo. + Dal Vangelo secondo Marco 1,14-20 Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio e diceva: “Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al vangelo”. Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: “Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini”. E subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando un poco oltre, vide Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, mentre anch’essi nella barca riparavano le reti. E subito li chiamò. Ed essi lasciarono il loro padre Zebedeo nella barca con i garzoni e andarono dietro a lui. Parola del Signore. OMELIA Inizia oggi il cosiddetto tempo «ordinario» prima della Quaresima. L’aggettivo «ordinario» potrebbe indurci in errore se gli attribuiamo il significato di dimesso, non importante, usuale. La…

2021 01 03 black list o lista nera (economia)
paradisi fiscali / 2021-01-03

2021 01 03 black list o lista nera (economia) Lista nera (economia) Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. In economia la lista nera (blacklist) è una lista stilata nazionalmente da vari paesi, e internazionalmente dall’Ocse, contenente paesi con particolari regimi fiscali, detti anche paradisi fiscali. In Italia il sistema della lista nera è usato per tassare il 95% dei dividendi da società nei paesi compresi, mentre per i paesi non inseriti si pagano le imposte sul 40%.[senza fonte] Indice 1Elenco dei paradisi fiscali nel 2009 1Lista nera 2Lista grigia 3Lista grigio chiara 2Aggiornamento 2012 3Elenco dei paradisi fiscali nel 2017 1Lista nera 2Lista grigia 4Note 5Voci correlate ………. https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_nera_(economia)#:~:text=In%20economia%20la%20lista%20nera,fiscali%2C%20detti%20anche%20paradisi%20fiscali.  

valzer

Valzer  Le parole della musica vàl-zer SIGNIFICATO   Danza in tempo ternario, ballata in coppia; musica d’accompagnamento al ballo; musica indipendente dal ballo, ma ispirata a questo ETIMOLOGIA   dal tedesco Walzer, derivato da walzen, propriamente ‘rullare, rotolare’, da Walze ‘rullo, cilindro’, collegato al verbo latino vòlvere. Le prime immagini che vengono in mente pensando a questa danza sono ormai stereotipate: eleganti feste in salotti aristocratici, come ne Il Gattopardo di Luchino Visconti o nel concerto di Capodanno. In realtà, però, le sue origini sono ben diverse. Infatti, tra i numerosi balli popolari esistenti nelle aree di lingua germanica sin dal XV secolo, quelli con evoluzioni roteanti potrebbero essere considerati antenati del valzer. ……. https://unaparolaalgiorno.it/significato/valzer?rm=_  

2021 01 03 vangelo laparoladioggi: il verbo si fece carne e venne abitare in mezzo a noi

2021 01 03 vangelo laparoladioggi: il verbo si fece carne e venne abitare in mezzo a noi Domenica 3 Gennaio 2021 Ss. Nome di Gesù 2.a dopo Natale Il Verbo si è fatto carne e ha posto la sua dimora in mezzo a noi Sir 24,1-4.12-16; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 PREGHIERA DEL MATTINO Mio Dio, Padre di infinita potenza, ti ringrazio perché mi hai svegliato a celebrare il tuo amore che si rivela nell’Incarnazione del tuo Figlio unigenito. Verbo incarnato per amore: che questo giorno sia una lode perenne della tua umiltà. Nello Spirito Santo, che in te, divenuto carne, si è abituato a riposare nel cuore umano. VANGELO Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi. + Dal Vangelo secondo Giovanni 1,1-18 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta. Venne un uomo mandato…