2021 01 03 black list o lista nera (economia)
paradisi fiscali / 2021-01-03

2021 01 03 black list o lista nera (economia) Lista nera (economia) Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. In economia la lista nera (blacklist) è una lista stilata nazionalmente da vari paesi, e internazionalmente dall’Ocse, contenente paesi con particolari regimi fiscali, detti anche paradisi fiscali. In Italia il sistema della lista nera è usato per tassare il 95% dei dividendi da società nei paesi compresi, mentre per i paesi non inseriti si pagano le imposte sul 40%.[senza fonte] Indice 1Elenco dei paradisi fiscali nel 2009 1Lista nera 2Lista grigia 3Lista grigio chiara 2Aggiornamento 2012 3Elenco dei paradisi fiscali nel 2017 1Lista nera 2Lista grigia 4Note 5Voci correlate ………. https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_nera_(economia)#:~:text=In%20economia%20la%20lista%20nera,fiscali%2C%20detti%20anche%20paradisi%20fiscali.  

valzer

Valzer  Le parole della musica vàl-zer SIGNIFICATO   Danza in tempo ternario, ballata in coppia; musica d’accompagnamento al ballo; musica indipendente dal ballo, ma ispirata a questo ETIMOLOGIA   dal tedesco Walzer, derivato da walzen, propriamente ‘rullare, rotolare’, da Walze ‘rullo, cilindro’, collegato al verbo latino vòlvere. Le prime immagini che vengono in mente pensando a questa danza sono ormai stereotipate: eleganti feste in salotti aristocratici, come ne Il Gattopardo di Luchino Visconti o nel concerto di Capodanno. In realtà, però, le sue origini sono ben diverse. Infatti, tra i numerosi balli popolari esistenti nelle aree di lingua germanica sin dal XV secolo, quelli con evoluzioni roteanti potrebbero essere considerati antenati del valzer. ……. https://unaparolaalgiorno.it/significato/valzer?rm=_  

2021 01 03 vangelo laparoladioggi: il verbo si fece carne e venne abitare in mezzo a noi

2021 01 03 vangelo laparoladioggi: il verbo si fece carne e venne abitare in mezzo a noi Domenica 3 Gennaio 2021 Ss. Nome di Gesù 2.a dopo Natale Il Verbo si è fatto carne e ha posto la sua dimora in mezzo a noi Sir 24,1-4.12-16; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 PREGHIERA DEL MATTINO Mio Dio, Padre di infinita potenza, ti ringrazio perché mi hai svegliato a celebrare il tuo amore che si rivela nell’Incarnazione del tuo Figlio unigenito. Verbo incarnato per amore: che questo giorno sia una lode perenne della tua umiltà. Nello Spirito Santo, che in te, divenuto carne, si è abituato a riposare nel cuore umano. VANGELO Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi. + Dal Vangelo secondo Giovanni 1,1-18 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta. Venne un uomo mandato…

2021 01 03 aforismi di schopenhauer
aforismi / 2021-01-03

2021 01 03 aforismi di schopenhauer Frasi di Arthur Schopenhauer La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare. ^^^^   aforismi di schopenhauer

2020 01 03 aforismi
aforismi / 2021-01-03

2020 01 03 aforismi AFORISMI  significato di massima sintesi Frase di Pierre de Coubertin Per ogni individuo, lo sport è una possibile fonte di miglioramento interiore. ^^^ Aforisma di Roberto Gervaso Una donna innamorata è capace di tutto. Esattamente come una che non lo è. ^^^ Tornare a bomba. Perché si dice “Tornare a bomba.” e cosa vuol dire? Ritornare all’argomento di cui si stata trattando. ^^^ Fare fiasco. “. Perché si dice “Fare fiasco.” e cosa vuol dire? Fallire clamorosamente. Il modo di dire si riferisce ad un monologo tenuto al pubblico da Domenico Biancolelli, detto Dominique (1636-1688), attore bolognese della Commedia dell’Arte. Durante un’esibizione l’attore, con il suo monologo con tema il fiasco, non fece per niente ridere il pubblico e da quel momento “il fiasco” divenne per estensione sinonimo di insuccesso. ^^ Esser un vaso di coccio tra i vasi di ferro. “. Perché si dice “Esser un vaso di coccio tra i vasi di ferro.” e cosa vuol dire? Il debole può solo soccombere quando è circondato da prepotenti. Da una favola di Esopo, dove un vaso di coccio, trascinato dalla corrente di un fiume, trovandosi vicino a uno di ferro, badava a tenere le distanze per evitare il peggio….