certificazione unica per i sostituti d’imposta 2018 03 02
certificazione unica / 2018-03-02

certificazione unica per i sostituti d’imposta 2018 03 02 Prima chiamata 2018 per i sostituti: Cu all’Agenzia entro il 7 marzo. I dati delle Certificazioni uniche saranno elaborati dal Fisco per il “confezionamento” della dichiarazione precompilata, a disposizione dei contribuenti dal prossimo 16 aprile. Ormai vicina, per i sostituti d’imposta, la prima scadenza annuale con il Fisco. È mercoledì 7 marzo 2018, infatti, l’ultimo giorno utile per trasmettere, rigorosamente on line, all’Agenzia delle entrate, il modello “ordinario” della Certificazione unica 2018 (approvato con provvedimento15 gennaio 2018), che attesta i redditi di lavoro dipendente e assimilati, i redditi di lavoro autonomo, le provvigioni e alcuni redditi diversi corrisposti nel 2017. I dati confluiranno nelle dichiarazioni dei redditi precompilate, disponibili per i contribuenti dal prossimo 16 aprile. L’appuntamento, tra gli altri, riguarda: chi ha erogato compensi, sotto qualsiasi forma, con obbligo di ritenuta alla fonte; chi ha corrisposto somme e valori per i quali non è prevista la ritenuta alla fonte, ma sottoposti alla contribuzione Inps (ad esempio, le aziende straniere che occupano lavoratori italiani all’estero, assicurati in Italia); i titolari di posizione assicurativa Inail (nello specifico le Certificazioni uniche devono essere trasmesse dai soggetti obbligati a stipulare polizze contro gli infortuni e le malattie…