2020 04 15 controversie legali: Diritto al ripensamento: ultime sentenze

2020 04 15 controversie legali: Diritto al ripensamento: ultime sentenze Leggi le ultime sentenze su: diritto di ripensamento; pubblicità ingannevole; pratica commerciale scorretta; contratto di fornitura di energia elettrica. Cos’è il diritto di ripensamento? Quando viene concesso? Il diritto di ripensamento è previsto solo se il contraente può essere qualificato come consumatore; il contratto è stipulato a distanza (ad esempio, per telefono o via internet) oppure al di fuori dei locali commerciali. In pratica, entro quattordici giorni dalla ricezione della merce oppure dalla sottoscrizione del contratto di servizi, puoi recedere dal contratto. Per maggiori informazioni sul diritto di ripensamento leggi le ultime sentenze. Indice 1Il diritto di ripensamento 2Diritto di ripensamento per vizi di merito originari dell’atto 3Autorità Garante della concorrenza e del mercato 4Recesso unilaterale dal contratto 5Il diritto di ripensamento e istituto della revoca 6Esercizio del diritto di ripensamento 7Tutela dell’interesse dell’utente o del consumatore 8Tutela della libertà negoziale   ….. https://www.laleggepertutti.it/372592_diritto-al-ripensamento-ultime-sentenze