indici sintetici affidabilità fiscale ISA 2018 04 24 

indici sintetici affidabilità fiscale ISA 2018 04 24 Isa come inibitori dell’infedeltà: il compito di incentivi e sanzioni. Un regime premiale che, da una parte, si pone in linea di continuità rispetto a quello istituito nel 2011 per gli studi di settore, dall’altra, presenta importanti novità e ampliamenti. I nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) consentono di determinare il grado di “fiducia” attribuibile al contribuente, secondo parametri risultanti da analisi di dati e informazioni afferenti più periodi di imposta, cui commisurare benefici di carattere premiale. La logica che ha ispirato l’introduzione di questi strumenti, in sostituzione dei precedenti parametri e studi di settore, è quella di favorire la compliance fiscale e il regolare assolvimento degli obblighi tributari, nello spirito della politica fiscale del “cambiaverso”. Un tema rilevante, che viene in evidenza, è rappresentato dalla capacità dei nuovi Isa di costituire un efficace deterrente rispetto a comportamenti dichiarativi non corretti. Si tratta, in effetti, del vero e proprio “banco di prova” della loro efficacia. L’argomento può essere analizzato sotto un duplice profilo: quello incentivante e quello sanzionatorio. Gli incentivi Per quanto concerne gli aspetti incentivanti, è la stessa norma istitutiva (articolo 9-bis, comma 1 del Dl 50/2017) a “connaturare” agli Isa la…

studi di settore – Indici Affidabilità Fiscale comparti manifatture, servizi, commercio, attività professionali DM 2018 03 23 

studi di settore – Indici Affidabilità Fiscale comparti manifatture, servizi, commercio, attività professionali DM 2018 03 23 In G.U. n.85 del 12.04.2018, SO n.18 – D.M. 23.03.2018 – i primi 69 I.S.A. per il periodo d’imposta 2018, con cui si approvano, oltre a 3 territorialità specifiche, i primi 69 Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa). Il decreto contiene le relative note metodologiche, nei comparti delle manifatture, dei servizi, del commercio e delle attività professionali. Isa Per i soggetti che svolgono in maniera prevalente le attività indicate nel decreto in oggetto e nel prossimo, che sarà pubblicato in Gazzetta entro il 31.12.2018, a partire dal periodo d’imposta al 31 dicembre 2018 (in virtù dello slittamento deciso dalla Legge di Bilancio 2018) gli I.S.A. sostituiranno i parametri e gli studi settore (entrambi abrogati alla vigenza degli Isa). Ci sarà la possibilità per il contribuente di potersi adeguare in dichiarazione per poter migliorare il profilo di affidabilità fiscale e poter accedere, ad esempio, al regime premiale previsto per gli Isa: “Sulla base degli indici approvati con il presente decreto è espresso, su una scala da 1 a 10, il grado di affidabilità fiscale riconosciuto a ciascun contribuente, anche al fine di consentire a quest’ultimo, sulla base dei dati dichiarati…