2020 12 22 invalidità: invalidità con diritto accompagnamento
invalidita / 2020-12-22

2020 12 22 invalidità: invalidità con diritto accompagnamento Invalidità con diritto all’accompagnamento – Autore: Noemi Secci Quali sono gli invalidi che oltre all’eventuale pensione dovuta per la riduzione della capacità lavorativa hanno anche diritto all’accompagno? La persona tra i 18 e i 67 anni con una ridotta capacità lavorativa generica, oppure il minorenne o l’over 67, non pienamente in grado di svolgere i compiti e le funzioni proprie dell’età, ha diritto al riconoscimento dell’invalidità civile. Questo riconoscimento non avviene ad opera del medico curante, ma è effettuato da un’apposita commissione Asl, su domanda dell’interessato. La domanda si inoltra tramite il sito web dell’Inps (tramite il servizio Domanda di invalidità) oppure tramite patronato o Contact Center Inps (al numero 803.164, oppure 06.164.164 per chi chiama da cellulare). La procedura di richiesta è unica e vale non solo per il riconoscimento dell’invalidità civile, ma anche di un eventuale handicap, della cecità, della sordità e della non autosufficienza, quest’ultima condizione necessaria per ottenere l’accompagnamento. Ma quando si ottiene, di preciso, l’invalidità con diritto all’accompagnamento? Bisogna innanzitutto chiarire che, salva l’ipotesi in cui l’accompagnamento sia concesso a una persona affetta da cecità assoluta, i beneficiari dell’indennità di accompagnamento, o accompagno, devono essere necessariamente riconosciuti inabili…

2020 12 22 invalidità: indennità di accompagnamento over 65 
invalidita / 2020-12-22

2020 12 22 invalidità: indennità di accompagnamento over 65 Indennità accompagnamento over 65: come ottenerla – Autore: Noemi Secci Accompagno per anziani: come si valutano le condizioni di salute e l’inabilità per il diritto all’assegno. L’indennità di accompagnamento [1], o accompagno, è una prestazione assistenziale erogata dall’Inps agli inabili (invalidi civili totali, nella misura del 100%) che hanno persistenti difficoltà a camminare senza l’aiuto di un accompagnatore o a compiere gli atti quotidiani della vita senza assistenza. A differenza degli altri trattamenti di assistenza riconosciuti dall’Inps, come l’assegno per invalidi civili parziali e la pensione di inabilità civile, l’accompagno spetta anche agli over65, cioè una volta compiuta l’età pensionabile (attualmente pari, per la precisione, a 67 anni). Ci si domanda, però, se per gli invalidi più anziani le condizioni sanitarie da verificare per il diritto alla prestazione siano le stesse previste per gli inabili che non hanno ancora compiuto l’età pensionabile: l’indennità accompagnamento over 65 come ottenerla? Alla domanda ha risposto la Cassazione, con una nota sentenza [2] nella quale chiarisce quali accertamenti sanitari debbano essere effettuati agli invalidi civili totali che hanno compiuto l’età pensionabile. In relazione a queste persone, bisogna innanzitutto premettere che l’invalidità non può essere intesa come riduzione della capacità…

2020 12 22 invalidità: pensione d’inabilità civile 2021 
invalidita / 2020-12-22

2020 12 22 invalidità: pensione d’inabilità civile 2021 Pensione d’inabilità civile 2021 – Autore: Noemi Secci Pensione per invalidi civili totali: chi ne ha diritto, a quanto ammonta e requisiti di reddito 2021, come fare domanda. Le persone a cui è riconosciuta l’invalidità civile del 100%, ma non inabili alle mansioni, a proficuo lavoro, o in modo permanente ed assoluto a qualsiasi attività lavorativa, hanno comunque diritto a una prestazione economica da parte dell’Inps, se versano in condizioni di bisogno: si tratta della pensione per invalidi civili totali, o pensione d’inabilità civile. La prestazione spetta anche a chi non possiede alcun versamento contributivo, in quanto non è un trattamento previdenziale, ma di assistenza. La pensione d’inabilità civile 2021 ha lo stesso importo previsto per la pensione d’invalidità civile, o assegno di assistenza per invalidi civili parziali (dal 74 al 99%), ma i limiti di reddito per il diritto al sussidio sono più elevati. Inoltre, a differenza dell’assegno di assistenza può essere integrata al milione, sino a 651,51 euro mensili e perché spetti il trattamento non è necessario possedere lo stato di disoccupazione, come invece previsto per la pensione d’invalidità civile. Ma procediamo per ordine e facciamo il punto sulla pensione per invalidi civili…

2020 12 20 invalidita 2021 tutti gli importi delle pensioni
invalidita / 2020-12-20

2020 12 20 invalidita 2021 tutti gli importi delle pensioni Pensione d’invalidità e inabilità civile, assegno sociale sostitutivo, accompagno, comunicazione e frequenza: gli importi dei trattamenti di assistenza 2021. Invalidità 2021 tutti gli importi delle pensioni