2020 10 17 liquidazione società di capitali

2020 10 17 liquidazione società di capitali Liquidazione società di capitali di  Elisa Migliorini La liquidazione della società di capitali, avviene a seguito dello scioglimento della società ed avviene con la trasformare il patrimonio della società in denaro al fine di poter pagare i debiti della società. Con il termine liquidazione si intende la cessazione dell’attività aziendale ed avviene con la trasformazione in denaro delle attività, l’estinzione delle passività e la distribuzione tra i soci del residuo netto. Il liquidatore viene nominato dall’organo amministrativo ed è il soggetto che si occupa di portare a compimento tutti gli atti relativi alla liquidazione. Quali sono le cause dello scioglimento di una società di capitali? Possono costituire causa di scioglimento di una società di capitali: Decorso del termine eventualmente fissato; Deliberazione assembleare; Conseguimento dell’oggetto sociale; Sopravvenuta impossibilità di conseguirlo; Impossibilità di funzionamento; Inattività dell’assemblea; Riduzione del capitale sociale al di sotto del minimo previsto dalla legge senza che lo stesso sia stato reintegrato; Nelle conseguenze della delibera dell’assemblea straordinaria in caso di recesso di uno o più soci; Impossibilità di provvedere al rimborso delle azioni di questi senza ridurre il capitale sociale; Cause previste nell’atto costitutivo o nello statuto. …….. Liquidazione società di capitali  

2020 09 22 liquidazione srl: come funziona?

2020 09 22 liquidazione srl: come funziona? di Andrea Baldini Liquidazione Srl nonostante la Srl sia solitamente costituita a tempo illimitato, in alcuni casi può essere indispensabile chiudere la propria attività. I motivi e le cause possono essere le più differenziate e non sempre sono cause economiche.  E’ possibile distinguere tre tipologie di liquidazione: Volontaria, in questo caso sono i soci a decidere la chiusura dell’azienda. I soci dispongono della libertà di cessare l’attività quando lo desiderano, anche senza una motivazione specifica; Giudiziale, disposta forzatamente da un Tribunale. Coatta amministrativa, disposta dall’autorità amministrativa. Non è possibile decidere di liquidare da un giorno all’altro la SRL, ma è necessario seguire una procedura prevista dal Codice Civile. Innanzitutto, il patrimonio deve essere trasformato in denaro, devono essere estinti i debiti sociali e successivamente deve essere diviso tra i soci l’eventuale rimanenza di cassa. Effettuati tutti i passaggi sarà possibile cancellare la società dal Registro delle Imprese. La liquidazione di una società a responsabilità limitata è articolata in tre fasi: Accertamento dell’esistenza di una causa di scioglimento della società; Procedimento di liquidazione; Estinzione della società, che si verifica dopo che la stessa è stata cancellata dal Registro delle Imprese. ………. Liquidazione Srl: come funziona?