liquidazioni Iva periodiche – nuovo modello 2018 03 21 

liquidazioni Iva periodiche – nuovo modello 2018 03 21 Liquidazioni periodiche Iva: ecco la nuova versione del modello. I contribuenti interessati dovranno utilizzarla a partire dalle comunicazioni relative al primo trimestre di quest’anno, che devono essere trasmesse entro il 31 maggio 2018. L’Agenzia delle entrate, con il provvedimento 21 marzo 2018, ha approvato la nuova versione del modello“Comunicazione liquidazioni periodiche Iva”, che sostituisce quella adottata lo scorso anno con il provvedimento 27 marzo 2017. La comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva (articolo 21-bis, Dl 78/2010) I soggetti passivi Iva sono tenuti a trasmettere una comunicazione dei dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche effettuate in base alle disposizioni di legge (cfr articolo 1, commi 1 e 1-bis, Dpr 100/1998, articoli 73, primo comma, lettera e), e 74, quarto comma, Dpr 633/1972). La comunicazione deve essere presentata anche nell’ipotesi di liquidazione con eccedenza a credito. Sono esonerati i soggetti passivi non obbligati alla presentazione della dichiarazione annuale Iva o all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che, nel corso dell’anno, non vengano meno le condizioni di esonero. In assenza di dati da indicare, per il trimestre, nel quadro VP (è il caso, ad esempio, dei contribuenti che nel periodo di riferimento non hanno effettuato alcuna operazione, né attiva né…