mediazione civile – obbligo assistenza legale – Trib. Vasto 2018 04 09 
mediazione civile / 2018-04-09

mediazione civile – obbligo assistenza legale – Trib. Vasto 2018 04 09 Tribunale Vasto, 09 Aprile 2018. Est. Pasquale. Mediazione obbligatoria – Obbligo di assistenza legale – Sussiste – Rifiuto della parte di avvalersene – Illegittimità – Sussiste – Conseguenze Il D. Lgs. n. 28/10 prevede due forme di mediazione: quella obbligatoria, che prevede l’assistenza legale obbligatoria, e la mediazione volontaria, il cui tratto distintivo risiede nella centralità del ruolo dell’autodeterminazione delle parti, che sono libere di decidere se avvalersi o meno dell’assistenza legale. La condotta della parte che si reca personalmente al primo incontro di mediazione, rifiutandosi di farsi assistere da un avvocato è illegittima perché assunta in violazione delle prescrizioni del D. Lgs. n. 28/10 che impongono alle parti l’obbligo di assistenza legale per tutta la durata della procedura di mediazione. ^^^^^^^^ TRIBUNALE DI VASTO IL GIUDICE Dott. Fabrizio Pasquale A scioglimento della riserva assunta nel procedimento iscritto al n. 701/17 R.G.A.C.; LETTI gli atti e la documentazione di causa; LETTE le richieste formulate dalle parti all’udienza del 04.12.2017; OSSERVA Il giudizio introdotto da _____________ ha ad oggetto una domanda di annullamento di un contratto finanziario per vizio del consenso e, pertanto, rientra nel novero delle controversie in…