mediazione trib nuove soglie 2018 01 08
mediazione tributaria / 2018-01-08

2018 01 08 mediazione tributaria nuove soglie Reclamo e mediazione tributaria: dal 1° gennaio 2018 le nuove soglie. Il valore della controversia è pari all’importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni, se l’atto contiene solo sanzioni, invece, è pari alla somma delle stesse (il valore massimo della controversia per la quale è possibile ricorrere all’istituto del reclamo-mediazione è stato portato a cinquantamila euro). Come spiega l’Agenzia delle entrate, con la circolare n. 30/E del 22 dicembre 2017, tra le modifiche ricordate, il valore della controversia, costituito dall’importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni irrogate con l’atto impugnato, la responsabilità per danno erariale dei rappresentanti dell’agente della riscossione che concludono accordi di mediazione limitatamente alle ipotesi di dolo, infine, il principio dell’indisponibilità dei tributi costituenti risorse proprie comunitarie, già recepito in altre discipline nazionali: il reclamo-mediazione non si applica alle controversie relative alle risorse proprie tradizionali comunitarie. (Agenzia delle entrate, circolare n. 30/E del 22 dicembre 2017)

mediazione tributaria – modifiche circ.30 Ag. e. 2017 12 22
mediazione tributaria / 2017-12-22

circ. 30/2017 Agenzia entrate OGGETTO: Reclamo/mediazione tributaria – Modifiche apportate dall’articolo 10 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 – Chiarimenti e istruzioni operative INDICE PREMESSA …………………………………………………………………………………………….3 1 L’estensione del reclamo/mediazione alle controversie di valore non superiore a cinquantamila euro ………………………………………………………………….3 2 L’entrata in vigore della nuova disciplina …………………………………………….5 3 La limitazione di responsabilità dell’agente della riscossione …………………6 4 L’esclusione delle cause su tributi costituenti risorse tradizionali dell’Unione europea ………………………………………………………………………………….7 2017 12 22 mediazione_reclamo modifiche circ Ag e nr.30

accertamenti bancari – presunzione sui prelevamenti – Chiarimenti circ. 10/E 2014 05 14 

accertamenti bancari – presunzione sui prelevamenti – Chiarimenti circ. 10/E 2014 05 14 Chiarimenti accertamenti esecutivi – mediazione tributaria – società di comodo – perdita su crediti – rivalutazioni imposta sostitutiva – rimanenze svoltazioni – Imu su immobili str deducibile – compensazione crediti inesistenti – accertamenti bancari presunzioni prelevamenti – redditometro – 2014 05 14 circ.10E 2014 05 14 rimborsi indebiti Circ 10E