regime Iva del margine beni usati 2018 01 26

2018 01 26 regime Iva del margine veicoli usati Veicoli usati, Iva e ‘regime del margine’: la buonafede sopra tutto.   CORTE DI CASSAZIONE – SEZIONE TRIBUTARIA – ORDINANZA 24 GENNAIO 2018, N. 1735 Rilevato che: – l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale del Lazio, depositata il 21 giugno 2011, che ha accolto l’appello proposto da R.C. e, in riforma della sentenza di primo grado, ha accolto il ricorso dal medesimo proposto avverso l’avviso di accertamento emesso per omesso versamento I.v.a., per l’anno di imposta 2003, in relazione alla ritenuta indebita applicazione del cosiddetto regime del margine; – il ricorso è affidato ad un motivo; – ha resistito con controricorso il contribuente, il quale ha anche depositato memoria ai sensi dell’art. 378 c.p.c.. Considerato che: – con l’unico motivo proposto la ricorrente denuncia la violazione e falsa applicazione degli artt. 36 e successivi, decreto legge 23 gennaio 1995, n. 41, conv. con modif., con la legge 22 marzo 1995, n. 85, 1375 – 1377 e 2697 c.c., per aver la sentenza impugnata escluso che, ai fini dell’assolvimento dell’Iva secondo il cosiddetto regime del margine con riferimento ad operazioni di cessione di veicoli…

regime iva del margine commercio beni usati cass 1735 2018 01 26

2018 01 26 regime Iva del margine commercio beni usati Cass 1735 CORTE DI CASSAZIONE – SEZIONE TRIBUTARIA – ORDINANZA 24 GENNAIO 2018, N. 1735 Rilevato che: – l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale del Lazio, depositata il 21 giugno 2011, che ha accolto l’appello proposto da R.C. e, in riforma della sentenza di primo grado, ha accolto il ricorso dal medesimo proposto avverso l’avviso di accertamento emesso per omesso versamento I.v.a., per l’anno di imposta 2003, in relazione alla ritenuta indebita applicazione del cosiddetto regime del margine; – il ricorso è affidato ad un motivo; – ha resistito con controricorso il contribuente, il quale ha anche depositato memoria ai sensi dell’art. 378 c.p.c.. Considerato che: – con l’unico motivo proposto la ricorrente denuncia la violazione e falsa applicazione degli artt. 36 e successivi, decreto legge 23 gennaio 1995, n. 41, conv. con modif., con la legge 22 marzo 1995, n.85, 1375 – 1377 e 2697 c.c., per aver la sentenza impugnata escluso che, ai fini dell’assolvimento dell’Iva secondo il cosiddetto regime del margine con riferimento ad operazioni di cessione di veicoli usati, il cessionario fosse tenuto all’assolvimento di particolari oneri di…