stampa registri entro gennaio 2018 01 24
stampa dei registri / 2018-01-27

2018 01 24 stampa registri entro gennaio Stampa registri entro il 31 gennaio 2018 La stampa dei registri, la conservazione sostitutiva e l’archiviazione elettronica delle fatture elettroniche deve avvenire entro il 31 gennaio 2018 I soggetti economici nel rispetto di norme civili e fiscali, sono obbligati alla tenuta e alla conservazione di determinati libri e registri che, entro 3 mesi dal termine di presentazione della dichiarazione del relativo periodo d’imposta devono essere o stampati in formato cartaceo o conservati elettronicamente su supporti informatici. Dal momento che con il DPCM del 15 luglio 2017, il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi è slittato al 31 ottobre, il nuovo termine per la stampa e la conservazione sostitutiva scade il 31 gennaio. Pertanto il 31 gennaio 2018 è il termine ultimo (in merito all’anno di imposta 2016) per: Stampare i registri contabili Procedere alla conservazione sostitutiva dei documenti registrati su supporti informatici. Ai fini fiscali, i documenti informatici devono essere conservati in modo tale che: siano rispettate le norme del codice civile, le disposizioni del codice dell’amministrazione digitale e delle relative regole tecniche e le altre norme tributarie riguardanti la corretta tenuta della contabilità siano consentite le funzioni di ricerca e di estrazione delle informazioni dagli…

stampa registri contabili 2018 01 24
stampa dei registri / 2018-01-24

2018 01 24 stampa registri contabili entro gennaio Stampa registri entro il 31 gennaio 2018. La stampa dei registri, la conservazione sostitutiva e l’archiviazione elettronica delle fatture elettroniche deve avvenire entro il 31 gennaio 2018. I soggetti economici nel rispetto di norme civili e fiscali, sono obbligati alla tenuta e alla conservazione di determinati libri e registri che, entro 3 mesi dal termine di presentazione della dichiarazione del relativo periodo d’imposta devono essere o stampati in formato cartaceo o conservati elettronicamente su supporti informatici. Dal momento che con il DPCM del 15 luglio 2017, il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi è slittato al 31 ottobre, il nuovo termine per la stampa e la conservazione sostitutiva scade il 31 gennaio. Pertanto il 31 gennaio 2018 è il termine ultimo (in merito all’anno di imposta 2016) per: Stampare i registri contabili; Procedere alla conservazione sostitutiva dei documenti registrati su supporti informatici. Ai fini fiscali, i documenti informatici devono essere conservati in modo tale che: siano rispettate le norme del codice civile, le disposizioni del codice dell’amministrazione digitale e delle relative regole tecniche e le altre norme tributarie riguardanti la corretta tenuta della contabilità; siano consentite le funzioni di ricerca e di estrazione delle informazioni…