2020 04 27 coronavirus: UE: MES: cos’è il fondo salva-Stati, come funziona e perché se ne parla tanto

2020 04 27 coronavirus: UE: MES: cos’è il fondo salva-Stati, come funziona e perché se ne parla tanto Cristiana Gagliarducci MES: cos’è davvero il Meccanismo Europeo di Stabilità e come funziona il fondo salva-Stati? Cos’è il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) anche detto fondo salva-Stati, come funziona e perché in Italia se ne parla così tanto? L’argomento è tornato sulle prime pagine dei giornali nel pieno dell’emergenza coronavirus. L’epidemia, poi tramutatasi in pandemia, ha messo con le spalle al muro l’economia italiana (e più in generale quella del mondo intero) e ha spinto a riflettere sui possibili aiuti di natura europea in arrivo. Le discussioni non sono mancate, soprattutto nell’ultimo Eurogruppo che ha concordato l’utilizzo dello strumento senza condizioni accettato poi il sede di Consiglio europeo. Tutto ciò ha nuovamente portato a chiedersi cos’è il MES e perché è così chiacchierato, soprattutto in Italia. Nato nel 2012, a sostituzione del Fondo europeo di stabilità finanziaria e del Meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria, esso è di fatto il fondo monetario del Vecchio Continente, avente l’obiettivo di dare sostegno ai Paesi membri in caso di crisi e di probabile default. Ad oggi il Meccanismo Europeo di Stabilità ha “salvato” Cipro, Spagna e Grecia. L’Italia, dal canto suo, è una delle…

2020 04 24 coronavirus: Recovery Fund: che cos’è e come funziona lo strumento approvato dal CE

2020 04 24 coronavirus: Recovery Fund: che cos’è e come funziona lo strumento approvato dal CE Il Consiglio Europeo ha approvato la proposta di Conte: per le economie più colpite dal Covid al via il Recovery Fund. “Il Consiglio Europeo ha accettato di introdurre uno strumento innovativo, il recovery fund, il fondo per la ripresa con titoli comuni europei che andrà a finanziare i paesi più colpiti, l’Italia ma non solo”. Lo ha spiegato il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte nella conferenza stampa lampo nella serata del 23 aprile 2020 con cui ha inteso informare gli italiani che la polemica sul Mes e sui Coronabond può essere messa da parte, dal momento che una soluzione alternativa è stata trovata . “È passato il principio che si tratta di uno strumento urgente e necessario. L’Italia è in prima fila a chiederlo: la nostra lettera è stata firmata da altri 8 paesi. Uno strumento finora impensabile e inedito si aggiungerà a quelli già esistenti rendendo l’azione europea ancora più efficace”.   …. https://www.idealista.it/news/finanza/economia/2020/04/23/139771-recovery-fund-che-cose-e-come-funziona#xts=582070&xtor=EPR-140-%5Bche_succede_20200424%5D-20200424-%5Bm-02-titular-node_139771%5D-9720895@3

2020 04 24 coronavirus: Recovery Fund: che cos’è e come funziona lo strumento approvato dal Consiglio Europeo

2020 04 24 coronavirus: Recovery Fund: che cos’è e come funziona lo strumento approvato dal Consiglio Europeo Il Consiglio Europeo ha approvato la proposta di Conte: per le economie più colpite dal Covid al via il Recovery Fund. “Il Consiglio Europeo ha accettato di introdurre uno strumento innovativo, il recovery fund, il fondo per la ripresa con titoli comuni europei che andrà a finanziare i paesi più colpiti, l’Italia ma non solo”. Lo ha spiegato il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte nella conferenza stampa lampo nella serata del 23 aprile 2020 con cui ha inteso informare gli italiani che la polemica sul Mes e sui Coronabond può essere messa da parte, dal momento che una soluzione alternativa è stata trovata . “È passato il principio che si tratta di uno strumento urgente e necessario. L’Italia è in prima fila a chiederlo: la nostra lettera è stata firmata da altri 8 paesi. Uno strumento finora impensabile e inedito si aggiungerà a quelli già esistenti rendendo l’azione europea ancora più efficace”. Cosa è il recovery fund Ma di cosa si tratta, nel concreto? Cosa è e come funziona il Recovery Fund?   …… https://www.idealista.it/news/finanza/economia/2020/04/23/139771-recovery-fund-che-cose-e-come-funziona#xts=582070&xtor=EPR-140-%5Bche_succede_20200424%5D-20200424-%5Bm-02-titular-node_139771%5D-10734212@3

2020 04 17 Europa, solidarietà e crisi

2020 04 17 Europa, solidarietà e crisi EUROPA Abstract L’articolo analizza con un leggero sfondo giuridico, filosofico e storico l’attuale situazione di crisi pandemica dovuta al Covid-19 che sta mettendo a dura prova, tra gli altri, il principio della solidarietà perseguito dall’Europa. In particolare, si nota come nei momenti di crisi si risveglia l’egoismo sopito degli stati e si demarca la difficoltà europea di gestione di situazioni straordinarie come la crisi stessa, di fronte alla sua efficacia dinanzi alle situazioni ordinarie. Indice: Solidarietà L’Europa in teoria Guasto all’ingranaggio europeo Albori o utopia? Le due facce dell’Europa Egoismo in tempo di crisi Solidarietà Paideia nella cultura greca, humanitas in quella romana, fraternité in quella francese. Ecco i precursori concettuali della solidarietà. Un termine che negli ultimi giorni ha avuto il ruolo di protagonista nel palco che mette in scena la crisi epidemica da Covid-19. Fin dagli albori dell’umanità la collaborazione e lo spirito di fratellanza sono valori radicati nel genoma umano. Ce li portiamo dietro, li trasmettiamo inconsciamente ai nostri posteri. Ognuno di noi riconosce, talvolta con un sentore di opportunismo, che la solidarietà tra persone più che un dovere è sia una necessità sociale che emotiva. Un gesto solidale smuove nei soggetti coinvolti quanto meno un sorriso, accompagnato…

2020 04 16 coronavirus: MES, facciamo chiarezza: come è nato, opportunità e trappole nascoste.

2020 04 16 coronavirus: MES, facciamo chiarezza: come è nato, opportunità e trappole nascoste. I favorevoli spiegano che senza condizioni è uno strumento utile, ma secondo molti il Mes senza condizionalità non sarebbe possibile: vediamo perché. MES, Meccanismo europeo di Stabilità (o, detto all’europea, ESM – European Stability Mechanism): in realtà, anche prima dello scoppio della pandemia nel nostro Paese, la politica italiana si era divisa sull’utilizzo di uno strumento che, in particolare secondo le opposizioni ma a detta di molti, potrebbe rivelarsi pericoloso. Chiedere alla Grecia per dettagli.  A guidare il fronte del no, Matteo Salvini e Giorgia Meloni mentre Silvio Berlusconi si “smarca” dai compagni di opposizione mostrandosi meno intransigente.  Ma la questione è ben più complessa. Sì, perchè ci sono mal di pancia anche all’ interno alla maggioranza , con il Movimento 5 stelle, contrario, che “rimprovera” al Pd (secondo il quale “senza condizioni” è uno strumento che potrebbe rivelarsi utile) di “mettere in discussione la linea del Governo e del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte”. In prima fila, tra i contrari, il Viceministro allo Sviluppo economico Stefano Buffagni secondo il quale l’accesso al Mes pone “limiti grossissimi” in capo alle nuove generazioni. Sullo stessa linea Vito Crimi per il quale quello strumento rimane niente altro che “una fregatura”. La pensano diversamente gli alleati di Governo, sponda Pd, Franceschini e Delrio.   …

2020 04 15 coronavirus: «È la BCE che deve salvare l’Italia»: Paolo Cardernà ci parla di MES, BEI e eurobond

2020 04 15 coronavirus: «È la BCE che deve salvare l’Italia»: Paolo Cardernà ci parla di MES, BEI e eurobond Flavia Provenzani Il noto consulente, in una lunga e approfondita intervista a Money.it, ci racconta che il ruolo che dovrebbe avere la BCE nella gestione della crisi economica in Italia e nell’Eurozona e spiega nei dettagli il possibile piano sinergico della BEI unita al MES. Per gestire la crisi dettata da COVID-19 e sostenere i Paesi più in difficoltà come l’Italia “la prima opzione possibile è quella BCE”: è questa l’opinione di Paolo Cardenà, consulente specializzato in finanza e investimenti molto noto nel settore, anche grazie alla pubblicazione puntuale di analisi e impressioni sull’attualità e l’economia, soprattutto in questo periodo di fuoco, sui suoi canali social. “È la BCE che dovrebbe in qualche modo farsi garante, prestatore di ultima istanza per tutti i governi della zona euro. Perché questa è una condizione essenziale per essere codificata come banca centrale”, continua Cardenà, che aggiunge: “Se l’Europa non c’è in maniera coerente e condivisa in questo momento, cosa dovrebbe accadere per far farle un passo in avanti?” Noi di Money.it abbiamo avuto il piacere di intervistare l’esperto sui punti economici più caldi e spinosi del momento: dalla…

2020 04 13 coronavirus: come funziona il MES o Fondo Salva Stati

2020 04 13 coronavirus: come funziona il MES o Fondo Salva Stati Vediamo cos’è e come funziona il MES, detto anche Fondo salva Stati. Il termine MES, acronimo di “Meccanismo Europeo di Stabilità” è uno di quelli più usati nell’ambiente politico negli ultimi mesi ed è stato al centro di molte polemiche tra la maggioranza di governo e le opposizioni. Un termine che è ancor più attuale in questo periodo di emergenza dovuto al coronavirus. Il fondo salva Stati è importante nel periodo della pandemia L’economia italiana si trova con le “spalle al muro” a causa della pandemia ed anche gli altri Stati devono fare i conti con questa emergenza molto grave. In questo frangente si sta dunque parlando di possibili aiuti a livello comunitario per le varie nazioni. L’ultima riunione dell’Eurogruppo ha consentito alle varie amministrazioni nazionali di utilizzare il MES senza condizioni. Questo meccanismo di stabilità è nato nel corso del 2012 e sostituisce un fondo analogo con l’obiettivo di fornire un sostegno a quei paesi che si trovano in difficoltà economiche e che possono quindi accedere a finanziamenti da parte dell’UE. Un fondo che nel corso degli anni è stato utilizzato da Cipro, dalla Spagna e dalla Grecia. Il nostro Paese è uno dei…

2020 04 13 unione europea: Paradisi fiscali, Di Maio lancia la sua battaglia alla Ue: “Stop doppia morale”

2020 04 13 unione europea: Paradisi fiscali, Di Maio lancia la sua battaglia alla Ue: “Stop doppia morale” Il titolare della Farnesina si starebbe preparando a porre il tema dell’equità fiscale in Europa. Nel mirino l’Olanda, principale oppositore degli Eurobond. “Con questa trattativa l’Europa si gioca il suo futuro, per questo serve il miglior accordo possibile”. È questa la linea “ufficiale”, riassunta in un post su Facebook, che il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sta tenendo in questi giorni nei confronti dell’Ue. Parole diplomatiche, che confermano in controluce la linea della “fermezza” annunciata dal premier Conte nella sua ultima conferenza stampa: l’Italia, ha assicurato il premier, “non ha bisogno del Mes”, e continua a lottare per gli Eurobond. Di Maio pronto a porre il tema dei paradisi fiscali Ma le indiscrezioni delle ultime ore descrivono il titolare della Farnesina pronto a porre un nuovo tema sul tavolo dell’UE: quello dei paradisi fiscali. “È un tema che necessariamente deve essere affrontato, in Europa non si può continuare ad andare avanti con questa doppia morale“, sarebbero state le parole che Di Maio, nei giorni scorsi, avrebbe pronunciato in una riunione con il suo staff. Il riferimento è naturalmente all’Olanda, che, nel corso delle trattative dell’Eurogruppo, è stata il principale…

2020 04 13 coronavirus: MES e BEI insieme, la soluzione per l’Italia e l’UE secondo Intesa Sanpaolo

2020 04 13 coronavirus: MES e BEI insieme, la soluzione per l’Italia e l’UE secondo Intesa Sanpaolo Flavia Provenzani L’accordo da raggiungere in Europa come soluzione alla crisi in Italia deve prevedere l’intervento della BEI integrato al MES secondo Carlo Messina, AD di Intesa Sanpaolo. Una soluzione per far ripartire l’economia italiana grazie agli aiuti europei, integrando il MES nell’operazione di ricapitalizzazione tramite aumento di capitale nella Banca Europea degli Investimenti (BEI), che potrebbe accontentare sia i Paesi del Nord Europa – dichiaratamente contrari alla mutualizzazione del debito tramite in noti eurobond – e i Paesi del Sud Europa (tra cui l’Italia), restii all’attivazione del Meccanismo Europeo di Stabilità. A trovare una possibile intesa che possa finalmente dare una risposta e aiutare l’Italia nella crisi più dura dal dopoguerra è Intesa Sanpaolo (ISP), tramite il suo amministratore delegato Carlo Messina. Sinergia tra MES è BEI, è questa la soluzione per l’Italia secondo Intesa Sanpaolo Far ricapitalizzare la BEI attraverso il MES creerebbe una sinergia capace di accontentare e aiutare molti, Italia in primis. È questo il pensiero di Intesa Sanpaolo, che spiega come un simile piano possa non solo incontrare le esigenze di Nord e Sud Europa, ma anche fornire una soluzione concreta in termini di rapidità d’azione. A spiegarne qualche dettaglio è stato l’AD Carlo Messina in occasione di…

2020 04 10 coronavirus: MES fondo salva stati

2020 04 10 coronavirus: MES fondo salva stati MES: cos’è il fondo salva-Stati, come funziona e perché se ne parla tanto-  Cristiana Gagliarducci MES: cos’è il Meccanismo Europeo di Stabilità e come funziona il fondo salva-Stati? Cos’è il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) anche detto fondo salva-Stati, come funziona e perché in Italia se ne parla così tanto? L’argomento è tornato sulle prime pagine dei giornali nel pieno dell’emergenza coronavirus. L’epidemia, poi tramutatasi in pandemia, ha messo con le spalle al muro l’economia italiana (e più in generale quella del mondo intero) e ha spinto a riflettere sui possibili aiuti di natura europea in arrivo. Le discussioni non sono mancate, soprattutto nell’ultimo Eurogruppo che ha concordato l’utilizzo dello strumento senza condizionalità. Tutto ciò ha nuovamente portato a chiedersi cos’è il MES e perché è così chiacchierato, soprattutto in Italia. Nato nel 2012, a sostituzione del Fondo europeo di stabilità finanziaria e del Meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria, esso è di fatto il fondo monetario del Vecchio Continente, avente l’obiettivo di dare sostegno ai Paesi componenti in caso di crisi e di probabile default. Ad oggi il Meccanismo Europeo di Stabilità ha “salvato” Cipro, Spagna e Grecia. L’Italia, dal canto suo, è una delle maggiori sostenitrici del fondo salva-Stati….