2020 02 26 visto conformità: la mancata apposizione del visto è punita con una sanzione formale Cass. 5289
visto di conformita / 2020-02-26

2020 02 26 visto conformità: la mancata apposizione del visto è punita con una sanzione formale Cass. 5289 La mancata apposizione del visto di conformità per l’utilizzo in compensazione dei crediti Iva superiori a 5.000 € non pregiudica l’esercizio delle attività di controllo e di verifica della sussistenza del credito da parte dell’Ente accertatore ed è altresì inidonea ad incidere negativamente, in danno del fisco, sia sulla base imponibile dell’imposta sia sul versamento del tributo. Una volta accertata, quindi, sul piano sostanziale l’esistenza del credito IVA e il conseguente diritto del contribuente di portarlo in compensazione, la mancata apposizione del visto si risolve in una infrazione puramente formale. ^^^ CORTE DI CASSAZIONE – Ordinanza 26 febbraio 2020, n. 5289 – Per configurare una violazione meramente formale occorre la contemporanea sussistenza di un duplice presupposto, ovvero che la violazione accertata “non comporti un pregiudizio all’esercizio delle azioni di controllo e, al contempo, non incida sulla determinazione della base imponibile dell’imposta e sul versamento del tributo. CORTE DI CASSAZIONE – Ordinanza 26 febbraio 2020, n. 5289 IVA – Credito – Utilizzo in compensazione senza dichiarazione di conformità – Violazione meramente formale Rilevato che Con sentenza n. 2151/20/18, depositata in data 15 maggio…

2020 02 12 visto di conformità Comunicazione del professionista x rilascio visto conformità
visto di conformita / 2020-02-12

visto di conformità Comunicazione del professionista x rilascio visto conformità 2020 02 12 Fac-simile modulo per la comunicazione di cui all’art. 21 del D.M. 31/05/1999 n. 164 – da utilizzare da parte di professionisti operanti in studi associati. 2020 02 12 visto conformit Autocertif del profess Fac-simile modulo per la comunicazione di cui all’art. 21 del D.M. 31/05/1999 n. 164 OGGETTO: Comunicazione di cui all’art. 21 D.M. 31/05/1999 n. 164 per l’esercizio della facoltà di rilasciare il visto di conformità. 2020 02 12 comunicaz x rilascio vist conformita

2020 02 12 visto di conformità Comunicazione del professionista all’Agenzia entrate
visto di conformita / 2020-02-12

visto di conformità Comunicazione del professionista all’Agenzia entrate 2020 02 12 OGGETTO: Comunicazione di cui all’art. 21 D.M. 31/05/1999 n. 164 per l’esercizio della facoltà di rilasciare il visto di conformità. Fac-simile modulo per la comunicazione di cui all’art. 21 del D.M. 31/05/1999 n. 164 Fac-simile modulo per la comunicazione di cui all’art. 21 del D.M. 31/05/1999 n. 164 – da utilizzare da parte di professionisti operanti in studi associati Fac-simile modulo per la comunicazione di cui all’art. 21 del D.M. 31/05/1999 n. 164 per l’ipotesi in cui il professionista si avvalga di una società di servizi 2020 02 12 visto conformit Comunic del professionista 2020 02 12 visto conformita comunic profes x rilasc soc servizi 2020 02 12 visto conformita Comunic x eserciz vist conform

2020 01 01 visto di conformità: memorandum dell’Ag. e. x professionisti 
visto di conformita / 2020-01-01

2020 01 01 visto di conformità: memorandum dell’Ag. e. x professionisti Sommario 1 D – Cos’è il visto di conformità? ………………………………………………………………………………………………….6 2 D – In cosa si concretizzano l’asseverazione e la certificazione tributaria? ……………………….7 3 D- Chi è legittimato a rilasciare il visto di conformità? …………………………………………………………..8 4 D – Un professionista legittimato a rilasciare il visto, privo di partita Iva e senza abilitazione telematica alla trasmissione delle dichiarazioni fiscali – Entratel -, che opera nell’ambito di un’associazione professionale può rilasciare il visto di conformità?………….12 5 D … e un professionista, legittimato a rilasciare il visto, in possesso di partita Iva e senza abilitazione telematica alla trasmissione delle dichiarazioni fiscali – Entratel – che si avvale di una società di servizi?…………………………………………………………………………………………………..12 6 D- … e un professionista senza partita Iva dipendente di una società di cui all’art. 2 del decreto 18 febbraio 1999?……………………………………………………………………………………………………………13 7 D – In quali casi è necessario venga rilasciato il visto di conformità sulle dichiarazioni fiscali?……………………………………………………………………………………………………………………………………………….14 8 D – In cosa si concretizza l’apposizione del visto di conformità? ………………………………………16 9 D – Quali sono le formalità preliminari che il professionista è tenuto ad osservare per essere ammesso a rilasciare i visti di conformità? …………………………………………………………………..17 10 D –…

visto conformità dichiarazione Iva – esecuzione rimborsi Iva art.38bis dpr 633/1972
visto di conformita / 2018-03-12

visto conformità dichiarazione Iva – esecuzione rimborsi Iva art.38bis dpr 633/1972 art.38bis, dpr 633/72 – Testo in vigore dal: 3-12-2016 (Esecuzione dei rimborsi). I rimborsi previsti nell’articolo 30 sono eseguiti, su richiesta fatta in sede di dichiarazione annuale, entro tre mesi dalla presentazione della dichiarazione. Sulle somme rimborsate si applicano gli interessi in ragione del 2% annuo, con decorrenza dal novantesimo giorno successivo a quello in cui e’ stata presentata la dichiarazione, non computando il periodo intercorrente tra la data di notifica della richiesta di documenti e la data della loro consegna, quando superi quindici giorni. Il contribuente puo’ ottenere il rimborso in relazione a periodi inferiori all’anno nelle ipotesi di cui alle lettere a), b) ed e) del secondo comma dell’articolo 30, nonche’ nelle ipotesi di cui alla lettera c) del medesimo secondo comma quando effettua acquisti ed importazioni di beni ammortizzabili per un ammontare superiore ai due terzi dell’ammontare complessivo degli acquisti e delle importazioni di beni e servizi imponibili ai fini dell’imposta sul valore aggiunto, e nelle ipotesi di cui alla lettera d) del secondo comma del citato articolo 30 quando effettua, nei confronti di soggetti passivi non stabiliti nel territorio dello Stato, per un importo superiore…