Una sezione della homepage

2018-01-02

Benvenuto in questo sito!

Questa è la pagina home, quella che la maggioranza dei visitatori vede quando arrivano per la prima volta.

Autore: PERNICE Dott. Antonino esperto in materia di controlli/verifiche fiscali grazie al servizio prestato nel Corpo della Guardia di Finanza, prevalentemente nei Nuclei di polizia tributaria (1976/2009) e, grazie al costante impegno nello studio e nell’aggiornamento professionale.

CONDIVIDERE LA CONOSCENZA E’ UN MODO PER RAGGIUNGERE L’IMMORTALITA’ (Tensin Gytso – 14^ Dalai Lama, Premio Nobel per la pace)

Ogni azienda deve tenere un’amministrazione “costantemente” sotto controllo per assolvere agli obblighi di legge. Per ogni imprenditore come per ogni professionista, il modo migliore per amministrare ogni attività economica è sapere “apprendere e imparare”. Diversamente, ogni attività è in una strada a vicolo cieco, che non ha futuro. In sintesi possiamo dire che occorre seguire “costantemente” ogni aggiornamento che può essere utile all’amministrazione servendoci degli strumenti che abbiamo a disposizione. Inoltre, occorre “conservare” ogni informazione acquisita in modo di trovarla il più facilmente possibile quando necessita. Questo, spesso, è un ostacolo alla ricerca. Il segreto è che, nel momento in cui si viene a conoscenza di una informazione, che potrebbe essere utile all’attività, si deve “bene conservare”. Non bisogna, mai, rinviare a dopo. Questo è un comportamento fondamentale per ogni attività, anche per ogni singola persona.

I principi di questo modo di pensare si possono rinvenire in Citazioni del seguente tipo:

  1. La vita è un processo di conoscenza. “Vivere è imparare” (Konrad Lorenz).
  2. Nessuna giornata in cui si è imparato qualcosa è andata persa (David Eddings).
  3. Impara dalle cose negative quanto dalle positive, dagli insuccessi così come dai successi (Jim Rohn).
  4. È lecito imparare anche dal nemico (Cardinale Richelieu).
  5. Piú impari, meno temi (Julian Barnes).
  6. Le persone sagge imparano degli errori degli altri, gli sciocchi dai propri (Henry George Bohn).
  7. Il fare è il miglior modo d’imparare (Giacomo Leopardi).
  8. Forse non è a scuola che impariamo per la vita, ma lungo la strada di scuola (Heinrich Böll).
  9. Se un ragazzo non è in grado di imparare qualcosa dalla strada, non è in grado di imparare nulla (Robert Louis Stevenson).
  10. Vivi e impara. Altrimenti, non vivrai molto a lungo (Robert Anson Heinlein).
  11. Non sei mai vecchio abbastanza per smettere di imparare (Harvey B. Mackay).
  12. Quando abbiamo imparato a vivere, moriamo (Lalla Romano).
  13. Imparare è come remare controcorrente: se smetti, torni indietro (Proverbio cinese).

Ritengo che soltanto in questo modo si può tenere sotto controllo qualsiasi amministrazione, anche della famiglia, e ridurre il rischio di commettere errori, che sono sanzionati, ed avere un futuro il più possibile sereno e lungo.

Il contenuto degli articoli non ha finalità di consulenza, ma solo natura informativa, esprimendo un modo semplice e diretto di conservare ogni informazione utile alla gestione di ogni attività economica legale, creando delle “categorie” per argomento, con dentro archiviando i files pertinenti in ordine cronologico.

Per l’esperienza che ho, ritengo che per ciascuno di noi questo è uno strumento che semplifica la vita, che ci aiuta a trovare le risposte necessarie.

Questo sito contiene spunti  di aggiornamento professionale.

Se hai domande chiamami: antonino.pernice@libero.it

 

Nessun commento